Uomini e Donne, Platinette attacca Giulia De Lellis. Ecco perché

0

I nomi in gara (a quanto pare in ogni “incursione” in altri programmi ci saranno protagonisti differenti) sono: Gemma Galgani (Trono Over), Giorgio Manetti (Trono Over), Tina Cipollari (la “senatrice” di Uomini e Donne), Mario Serpa e Claudio Sona (la prima coppia gay nata a “Uomini e Donne“, pare già al capolinea), le altre coppie del programma Andrea Damante e Giulia De Lellis, Eugenio Colombo e Francesca Del Taglia, Federico Gregucci e Clarissa Marchese, Emanuele Mauti, Aldo Palmeri e Alessia Cammarota, Desiree Popper (nuova tronista), dal trono over Francesco Turco, Anna Maria, Emi, Sossio Aruta, Mauro Donà e Anna Tedesco.

“So che sei stata oggetto di un tapiro”, esordisce Maria rivolta a Tina che non ha difficoltà ad ammettere che era Gemma a volerglielo consegnare, ma lei lo ha sapientemente schivato, quindi parte il recall della precedente puntata in cui si chiudeva la conoscenza con Michele e la sua riproposta respinta a Marco. Se grazie al loro rapporto hanno anche guadagnato soldi, sono felice per loro.

“Un evento speciale, i protagonisti più amati di Uomini e Donne si contendono il medagliere delle Olimpiadi della Tv”. Cosa dobbiamo aspettarci? Le prime anticipazioni ci arrivano proprio dai colleghi di Newsued.com: molto probabilmente si parlerà degli sviluppi delle vicende riguardanti Soleil. Lei ha deciso di chiudere dopo la risposta di lui alla richiesta di passare insieme due giorni a Cuneo.

Platinette ha attaccato l’ex corteggiatrice sostenendo che forse avrebbe dovuto pensarci bene prima di sottoporsi a determinati interventi chirurgici così giovane: “Lei si ritiene uguale a prima di essersi rifatta le tette, uguale alla mia parrucca, la mia parrucca la posso togliere quando voglio”. Spazio anche a Giulia, che in settimana ha ricevuto delle rose da un ammiratore: come la prenderà Luca?

Voi che ne pensate?

Nonostante tutti i buoni propositi di Gemma Galgani, sembra che non sia ancora tempo per un ritorno di fiamma fra lei ed il Gabbiano.

Loading...
SHARE