Valanga in Val Troncea (Piemonte), travolti 3 sciatori: uno è morto

0

I 3 sciatori sono precipitati in un dirupo generando una slavina. Un uomo è morto e altri due sono feriti in modo grave. Esclusa dai tecnici del soccorso alpino l’ipotesi di una valanga, come era sembrato dalle prime richieste di aiuto. Sul posto le squadre del soccorso alpino di Prali, Pragelato e Pinerolo.

Entrambi appassionati di montagna, erano in testa ad una comitiva di dieci sciatori che scendevano dal Monte Morefreddo. Dei due feriti il più grave è Pierluigi Montironi, 62 anni, primario di Ginecologia all’ospedale di Moncalieri: è ricoverato al Cto di Torino, sedato, in prognosi riservata: nel volo ha riportato una lussazione dell’anca, un trauma toracico con pneumotorace, una piccola contusione cerebrale.

L’incidente è avvenuto in località Bosco del Piano. Il meno grave del gruppo è il terzo escursionista il quale è stato trasportato all’ospedale di Rivoli in codice giallo, e pare sia stato proprio li a dare l’allarme ed a chiedere l’intervento dei soccorsi solo dopo un paio d’ore dopo l’incidente, e solo dopo essere riuscito a raggiungere la borgata Laval, proprio dove si trova il rifugio, nonostante fosse piuttosto malconcio.

Loading...
SHARE