Home » Cronaca & Calamità » Vandali in azione nella notte al Colosseo Scritta ‘morte’ su un pilastro

Vandali in azione nella notte al Colosseo Scritta ‘morte’ su un pilastro

Ancora un attacco vandalico ai danni del Colosseo, ovvero uno dei monumenti più importanti d’Italia ma conosciuto in tutto il mondo. Stando a quanto è emerso, sembra che negli ultimi due giorni il Colosseo sia stato preso di mira dai vandali e mentre nella giornata di ieri questi hanno imbrattato con della vernice nera un antico pilastro al piano terra del monumento, nella giornata di domenica o meglio nella notte tra domenica e lunedì altri, e nello specifico due ragazzi brasiliani hanno scavalcato i cancelli d’ingresso all’Anfiteatro Flavio, ed uno è rimasto gravemente ferito dopo un volo di oltre 4 metri. Come abbiamo anticipato, si tratterebbe di due ragazzi brasiliani, di 31 e 33 anni, i quali pare siano riusciti ad entrare all’interno del Colosseo nel cuore della notte ed in un secondo momento sarebbero scivolati da un’altezza di circa 4 metri; nella caduta, uno dei due è rimasto gravemente ferito, riportando una frattura al bacino e per questo motivo trasportato in ospedale in codice rosso.

Secondo quanto è emerso, il giovane nelle prossime ore dovrà essere operato, mentre l’altro giovane non sembra abbia riportato alcuna ferita; dalle prime ricostruzioni, sembra che l’uomo rimasto illeso abbia la cittadinanza italiana e pare stia stato lo stesso a lanciare l’allarme, chiamando il 118, una volta resosi conto delle gravi condizioni dell’amico. Una volta chiamati i soccorsi, questi nel giro di poche ore hanno raggiunto il posto, soccorrendo i due ed allertato il commissariato Celio, diretto dalla dottoressa Stefania D’Andrea. Intervenute le forze dell’ordine, che hanno fermato e portato il 32enne in commissariato per interrogarlo; i due giovani sono stati denunciati ed accusati di evasione di terreni e di edifici. “E’ stata una bravata, eravamo ubriachi” si sarebbero giustificati i due turisti, arrivati da poco nella Capitale. Sulla vicenda stanno comunque indagando ancora gli agenti del Commissariato per avere un quadro più chiaro e per individuare con esattezza il punto da cui i due uomini sono entrati nell’Anfiteatro Flavio, e proprio a tal riguardo gli agenti hanno già requisito i filmati delle telecamere di sicurezza della zona.

Loading...

Altre Storie

Aviaria, Hong Kong vieta l’import di pollo e uova da Padova

L’autorità sulla sicurezza alimentare di Hong Kong ha preannunciato nella giornata di ieri il blocco delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *