Home » Cronaca & Calamità » Vede i carabinieri e salta nel vuoto, morto giovane spagnolo a Roma
carabinieri

Vede i carabinieri e salta nel vuoto, morto giovane spagnolo a Roma

Roma – E’ morto il ragazzo spagnolo che ha fatto un volo di circa 6 metri all’altezza della fermata metro Cipro della capitale. Secondo le ricostruzioni, alle 3.38 della scorsa notte, il giovane era in compagnia di alcuni amici in gita scolastica, ma dopo aver fatto baldoria consumando parecchio alcool ha costretto il proprietario dell’hotel capitolino a richiamarli per il chiasso. Addirittura, i giovani, si sono resi protagonisti di una sassaiola nei confronti delle auto in sosta, cosa che ha portato alcuni cittadini ad avvisare il 112. Immediato l’intervento della pattuglia dei carabinieri al cui arrivo, il ragazzo ha tentato di scavalcare il muretto non accorgendosi che al di là ci fosse il vuoto.

Trasportato al ‘Gemelli’, le sue condizioni sono apparse subito gravissime, prima del decesso nella notte. Oggi la sua comitiva avrebbe dovuto far ritorno in Spagna, ma per sette di loro è scattata la denuncia per schiamazzi e danneggiamenti.

Loading...

Altre Storie

Incidente a Bellolampo, morti giovani coniugi su moto

L’incidente è avvenuto sulla strada che porta alla discarica di Bellolampo. Dramma a Palermo. Una giovane coppia di coniugi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *