Home » Spettacoli & Oscenità » Video Shock Un dipendente della Kellogg Company urina su un nastro trasportatore

Video Shock Un dipendente della Kellogg Company urina su un nastro trasportatore

E’ quanto si vede in un video choc che sta scuotendo l’opinione pubblica americana in questi giorni. Il protagonista con molta probabilità potrebbe essere un dipendente della celebre multinazionale dei cereali. Secondo gli investigatori, il filmato sarebbe stato girato nel 2014all’interno dello stabilimento Kellogg’s di Memphisnello stato del Tennessee (Usa). Nello stesso anno, proprio in quello stabilimento si verificarono tensioni tra sindacato, lavoratori e dirigenti dell’azienda. Food And Drug Administration (FDA), l’ente che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, ha avviato un’indagine. Questo video, di certo non adatto ai più sensibili, mette a nudo una delle più grosse deficienze nel campo dell’alimentazione industriale: la mancanza di controllo.

Il portavoce di Kellogg’s, Kris Charles, ha detto che la società è “indignata per questa situazione del tutto inaccettabile”.

Immagini choc che scuotono l’opinione pubblica americana. Un video pubblicato dalla piattaforma World Star Hip Hop mostra quello che potrebbe essere un dipendente della Kellogg Company, la celebre multinazionale dei cereali, mentre urina sulla linea di produzione all’interno di uno stabilimento di Memphis, nel Tennessee.

Il video – riporta la Cnn – risale al 2014 ma è stato pubblicato in rete soltanto adesso. Food And Drug Administration (FDA), l’ente che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, ha avviato un’indagine.

Il portavoce di Kellogg’s, Kris Charles, ha detto che la società è “indignata per questa situazione del tutto inaccettabile”. “Siamo rimasti scioccati da questo video. Abbiamo immediatamente avvisato autorità di contrasto e le autorità di regolamentazione”.

Loading...

Altre Storie

Raoul Bova, chiesto un anno di carcere per evasione fiscale

«Non sono un evasore. Non ho mai creato risparmi fiscali. Stare qui mi mette a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *