Home » Primo piano » Vigevano: non mangi se non paghi la mensa scolastica – video Le Iene

Vigevano: non mangi se non paghi la mensa scolastica – video Le Iene

Vigevano-Le-IeneRiemerge in tutta la sua drammaticità il caso delle mense scolastiche e non poteva essere altrimenti dopo il servizio andato in onda nella puntata di ‘Le Iene Show’. L’inviato Matteo Viviano ha intervistato il sindaco di Vigevano Andrea Sala (Lega Nord) sul caso scoppiato in città relativo all’esclusione di alcuni bambini dalla mensa scolastica. Le ragioni? I mancati pagamenti delle rette da parte dei genitori. Il primo cittadino del comune in Provincia di Pavia ha disposto un’ordinanza comunale in base alla quale i bambini le cui famiglie non possano provvedere al pagamento delle rette della mensa scolastica, non potranno mangiare insieme ai propri compagni, bensì dovranno farlo in un’aula separata. E come se non bastasse dovranno portarsi da casa soltanto un panino, un frutto e una bottiglietta d’acqua. Questa sorta di discriminazione è stata, altresì, più volte contestata in Consiglio comunale e dopo l’intervista a “Le Iene Show” si è scatenata la polemica sui social network con decine di messaggi contro il sindaco di Vigevano.

Guarda il video con il servizio de Le Iene

Loading...

Altre Storie

Richiamato lotto di porchetta di Ariccia Igp per rischio microbiologico

Ma negli ultimi giorni è nato l’allarme sul prodotto sottovuoto a marchio Fa.Lu.Cioli… Sul sito del …

3 comments

  1. Ho visto il servizio…
    E’ brutto che un bambino non mangi in mensa…

    Ma non è altrettanto giusto che io paghi per gli altri…
    Questi signori sono venuti in Italia pensando che fosse il paradiso…

    Prima di venire a questi signori andrebbe detto che qui ci si deve pagare tutto e che non è così facile mantenersi senza un lavoro…

    Ma loro prima arrivano, iscrivono il figlio a scuola, poi vogliono che gli venga dato da mangiare senza pagare una lira…

    Mi dispiace, questa è la conseguenza dell’immigrazione senza informazione…

  2. Colpire i figli x farla pagare ai genitori?
    Si potrebbe anche sequestrare i bambini e chiedere il riscatto.
    E’ questa mentalità meschina che poi crea disagio e malavita.
    Tutti pensano ai soldi , alle tasse , a me conviene così..
    “Questi signori sono venuti in Italia pensando che fosse il paradiso…” e hanno trovato dei buzzurri che hanno eletto altri buzzurri (e secondo i giudici anche LADRI)

  3. Piccolo Scrivano Malandrino

    In tutti i Paesi, specialmente anglosassoni ma non solo, il problema è risolto all’origine: chi non paga la mensa viene invitato a munire il figlio di pasto da portarsi dietro. E non ci sono tante balle.
    Qui in Italia ci sono tante anime belle che vogliono regalare …coi soldi degli altri.
    Bella la vita, così !
    Tutti gay….col ‘ulo degli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *