Violenza sessuale sul treno: arrestato presunto aggressore (Video)

Violenza sessuale su un treno pendolari che collega Livorno a Pisa: il responsabile sarebbe un venditore ambulante extracomunitario. Il ragazzo, 20 anni, è stato arrestato dalla polizia di Pisa con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una giovane viaggiatrice che si trovava a viaggiare sullo stesso convoglio. I fatti risalgono allo scorso 11 luglio, ma solo oggi sono state pubblicate in rete le immagini dell’accaduto.

A riprendere tutto le telecamere a circuito chiuso del vagone nel quale è avvenuta la violenza: dalle immagini si vede chiaramente il venditore extracomunitario che con il suo sacco azzurro si avvicina e inizialmente si siede vicino alla vittima. La ragazza dopo pochi secondi si allontana in seguito alle prime avances, ma a quel punto il 20enne extracomunitario la aggredisce fisicamente.

La Polfer è intervenuta solo quando il treno è arrivato nella stazione di Pisa e in seguito alla segnalazione del capotreno, cui la vittima si era rivolta. Il giovane extracomunitario è stato subito fermato: risulta avere un regolare permesso di soggiorno e non ha precedenti penali.

Violenza sessuale sul treno | Video

[jwplayer player=”1″ mediaid=”18784″]

One Reply to “Violenza sessuale sul treno: arrestato presunto aggressore (Video)”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *