Weekend di fuoco su tutta l’Italia

0

Temperature in rialzo sulla penisola ma da settembre giungerà aria fredda

27 agosto 2015

E’ in arrivo l’ultima fiammata dell’anticiclone africano. Gli esperti hanno comunicato che una nuova ondata di caldo investirà tutta l’Italia portando le temperature fino ai 35 gradi (4 in più rispetto alla media stagionale) soprattutto al nord, in Sardegna e sulle regioni tirreniche.
Le città che patiranno maggiormente saranno Milano, Roma, Verona, Bologna, Firenze, Bolzano, Perugia, Nuoro, Foggia, Benevento, Sulmona, Cosenza, Macerata e Matera.
Le persone che penseranno di trovare sollievo in località montane rischieranno di rimanere deluse in quanto le temperature saranno superiori ai 25 gradi, in quelle a 1500 metri, su Alpi e Appennini e vicine ai 30 a 1000 metri.
I metereologi hanno rassicurato sul fatto che di notte non sarà difficile dormire poiché non si registreranno i livelli di umidità di luglio, il mese ritenuto più caldo della storia, grazie alla minore durata del giorno e al sole più basso sull’orizzonte.
Il quadro potrebbe mutare già nei primi giorni di settembre quando giungerà aria fredda sull’Europa che toccherà marginalmente pure la nostra penisola portando su quest’ultima precipitazioni anche a carattere temporalesco accompagnate da un calo deciso delle temperature soprattutto al Nord, nelle aree tirreniche e nelle Isole maggiori.

Marco Paganelli

Loading...
SHARE