Home » Tecnologia e Diavolerie » WhatsApp più invadente del Grande Fratello, ecco perché

WhatsApp più invadente del Grande Fratello, ecco perché

whatsappAltro che Grande Fratello. Aver scaricato Whatsapp sul vostro cellulare vi comporterà un’attenzione costante su ciò che fate. Pare che sarà possibile controllare ogni vostro movimento: quando siete online, quando dormite, quando vi alzate. Ogni vostro movimento sarà monitorato, scrutato, individuato. E come scrive ironicamente, ma non troppo, Enrico Fedocci su Tgcom24, “se avete raccontato una scusa a qualcuno, “resto casa e vado a dormire presto”, sappiate che le bugie hanno le gambe corte. E se vi connettete ad ora tarda il display riporterà l’orario dell’ultima visita. Un accesso, chessò, alle due di notte, vuol dire – inequivocabilmente – che a letto non ci siete andati e che comunque a quell’ora eravate svegli. L’applicazione, disponibile su tutti gli app store del mondo, infatti, registra ogni movimento e lo comunica a chiunque abbia memorizzato il vostro numero in rubrica”.

Sarà allora un gioco da ragazzi per uomini o donne gelose, capire che dietro la scritta “online”, che indica l’accesso all’applicazione, c’è una conversazione in atto. Potreste sapere quanto a lungo i due chattano, a che ora, e – con un po’ di immaginazione – si può ipotizzare anche il tenore della conversazione. La scritta “online” per due o tre minuti indica un messaggio strutturato, argomentato, di due persone che conversano, magari di sesso, oppure litigano, dicendo tutte quelle cose che non è sempre semplice dirsi a voce. Ma può trattarsi anche di semplice corteggiamento. “Whatsapp vi racconta molto più di quanto possiate immaginare”.

Loading...

Altre Storie

Passa a Tim, tante vantaggiose offerte sotto l’albero: scoprile tutte

Con L’arrivo del mese di dicembre sono aumentate le offerte dei vari operatori telefonici soprattutto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *