Riccardo Scamarcio e il flirt con la moglie di Sarcina: qualcuno non dice la verità

Botta e risposta al vetriolo tra Francesco Sarcina e l’ex moglie Clizia Incorvaia. Dopo le rivelazioni scioccanti del cantante de Le vibrazioni – il quale ha raccontato di essere stato tradito da Clizia con Riccardo Scamarcio, che aveva fatto da testimone alle loro nozze, nel 2015 – arriva la replica della modella nata a Pordenone.

Non ho mai tradito il padre di mia figlia. L’ho sempre amato e rispettato», ha detto lei, stanca della gogna cui è stata sottoposta non appena Sarcina ha vuotato il sacco. «Io e lui ci eravamo già lasciati. Specifico meglio le date: il 16 novembre avevamo firmato il ricorso per una separazione consensuale, avviata a settembre. Di quanto è successo dopo non sono tenuta a render conto», ha aggiunto la Incorvaia, attaccata da molti per aver tradito il cantante e soprattutto per averlo fatto con uno dei suoi
migliori amici. «Quando mia moglie me lo ha confessato (a Pasqua, ndr), mi sono sentito pugnalato», ha detto il musicista. E ha aggiunto che, appresa la notizia, ha contattato l’attore pugliese, il quale avrebbe ammesso di essere stato sedotto da Clizia, ma di non esserci andato a letto. Una storia dai contorni non chiari.

Di certo quello che conta a- desso per la Incorvaia è tentare di preservare la serenità della sua bimba, nata pochi mesi dopo le nozze. «Chi va protetta è mia figlia Nina. E un vero genitore dovrebbe ponderare ciò, senza saziarsi del proprio ego», ha tuonato la showgirl cresciuta in Sicilia. Eppure, poche ore dopo aver pubblicato questa frase, Clizia l’ha cancellata. Solo per non alimentare nuove polemiche?

Per ora l’unico che ha deciso di rimanere in silenzio è l’attore pugliese, storico ex di Valeria Golino, da sempre allergico alle invasioni mediatiche.
Riguardo a un possibile perdono nei confronti di Scamarcio, però, Sarcina è stato perentorio. «Se mi uccidi, è difficile che io cambi idea», ha sentenziato il cantante del gruppo Le vibrazioni. Eppure, in questo gioco di passioni, a- mori-e tradimenti, la versione di Riccardo sarebbe fondamentale per capire come sono andate davvero le cose. L’attore di Romanzo criminale, prima o pog potrebbe dare la sua versione dei fatti, per mettere fine ai pettegolezzi che girano.

Al momento l’unica certezza in questa storia è che gli stracci non smetteranno di volare tanto presto. «Sono cose che in un attimo ti fanno cadere il senso di amore e di amicizia. Il cuore ti si pietrifica», ha sottolineato Sarcina. Il quale, per buttarsi tutto alle spalle è partito in tournée.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *