Trasmissione telematica dei corrispettivi: come funziona e quali sono le modalità

Trasmissione telematica dei corrispettivi: come funziona e quali sono le modalità

A partire dal primo luglio 2019, tutti i soggetti che intrattengono dei rapporti con i privati e che aspettano delle operazioni disciplinate dall’articolo 22 del DPR 633/1972 per un volume di affari che sono di importo superiore a €400.000 hanno un obbligo, ovvero quello di memorizzare elettronicamente i corrispettivi e trasmetterli poi all’Agenzia delle Entrate,…