Bologna, cane gioca con un petardo inesploso il padrone lo toglie e gli scoppia in mano

Toglie dalla bocca del cane un petardo salvandolo, ma poi gli esplode in mano „San Pietro in Casale, parco “De Simone”: i Carabinieri hanno avviato le indagini per lesioni colpose dopo l'esplosione del botto. Non ne sono trovati altri“

21-2-7Guardava il suo bellissimo cane giocare con uno strano oggetto, quando il padrone gli ha detto di mollare la presa, il cane ha subito lasciato l’oggetto, l’uomo si è avvicinato per allontanarlo e purtroppo gli è esploso tra le mani. A San Pietro in Casale un uomo di 59 anni è rimasto ustionato da un petardo inesploso trovato dal cane in un parco frequentato anche da bambini: la prognosi è di 15 giorni.

L’uomo ha visto il suo amico a quattro zampe giocare con un piccolo oggetto di forma sferica: gli ha ordinato di lasciarlo, ma poi lui stesso lo ha raccolto per controllarlo: capito di cosa si trattava, lo ha lanciato via ma in quel momento il petardo è esploso. L’uomo è stato medicato all’ospedale di Bentivoglio.  I carabinieri della stazione di San Pietro in Casale hanno avviato le indagini contro ignoti per lesioni colpose e per scongiurare altri episodi si sono recati nel parco alla ricerca di oggetti simili che, fortunatamente, non hanno trovato.

loading...
loading...

Lascia una tua opinione

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*