Follia a Frattamaggiore, aggredisce l’ex e investe il fratello con l’auto

Momenti di follia a Frattamaggiore. Un uomo di 37 anni, di cui non sono state rese note le generalità, nella giornata di ieri ha aggredito l’ex moglie e ha investito con l’auto il fratello di lei.

Le violenze nei confronti della donna duravano da parecchio tempo.

Non contento, dopo averla strattonato ha colpito il fratello con una bastonata. L’uomo è stato ammanettato con l’accusa di tentato omicidio.

La donna è riuscita nel frangente di pochi attimi ad allontanarsi e si è incamminata verso la Stazione Carabinieri per cercare aiuto, seguita da un altro fratello che la stava raggiungendo a piedi per proteggerla. L’ex marito, che non si è mai arreso e ha continuato a molestarla in questi ultimi mesi per convincerla a tornare insieme, si è presentato nel pomeriggio di lunedì 2 gennaio sotto l’abitazione dei genitori della donna a Frattamaggiore, comune a nord di Napoli, chiedendo di vedere i figli.

Nel frattempo però il 37enne è sopraggiunto in auto alle sue spalle e lo ha travolto, facendolo rovinare a terra e procurandogli traumi e fratture. Ma per la fuga la direzione obbligata in macchina era verso la caserma, e qui i carabinieri, allertati dalle urla della donna, sono riusciti a fermarlo e arrestarlo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *