Home » Cronaca & Calamità » Mantovani vicepresidente regione Lombardia in arresto per corruzione
mantovani

Mantovani vicepresidente regione Lombardia in arresto per corruzione

Mario Mantovani finisce in manette: le accuse sono solite per la classe politica: corruzione, concussione, turbativa d’asta

Mario Mantovani, vicepresidente della regione Lombardia, è stato arrestato questa mattina con l’accusa di concussione, corruzione, abuso di ufficio e turbativa d’asta. Non poco davvero.

L’Operazione entourage’ portata avanti dal Gip di Milano Stefania Pepe e coordinata dal pm Giovanni Polizzi riguarda gli abusi operati in seno alla regione Lombardia riguardante i settori della sanità e dell’edilizia scolastica.
I fatti considerati dal Gip e dal pm si sono svolti nel breve periodo di giugno del 2012.

Oltre a Mario Mantovani finiscono in manette il suo assistente Giacomo Di Capua ed anche il dirigente del provveditorato opere pubbliche Angelo Bianchi.

Loading...

Altre Storie

Aviaria, Hong Kong vieta l’import di pollo e uova da Padova

L’autorità sulla sicurezza alimentare di Hong Kong ha preannunciato nella giornata di ieri il blocco delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *