Home » Cronaca & Calamità » Mestre, tunisino chiede soldi ai passanti, ma ha 1.500 € in tasca

Mestre, tunisino chiede soldi ai passanti, ma ha 1.500 € in tasca

MestreIl protagonista di questa storia verificatasi a Mestre è un tunisino, già arrestato poco più di due settimane fa. Il presunto mendicante si aggirava per le strade del piazzale Leonardo Da Vinci chiedendo praticamente soldi a chiunque passasse. Peccato che, in realtà, avesse qualcosa come 1.500 € in tasca. In contanti.

Dopo aver aggredito intorno alle 10 e mezza uno dei passanti del piazzale, quest’ultimo, membro del comitato “Sos Mestre”, ha risposto all’aggressione, immobilizzandolo e chiamando subito la polizia. Una pattuglia delle Volanti, giunta sul posto, ha poi nuovamente arrestato il presunto mendicante tunisino.

Foto: mestre.veneziatoday.it

Loading...

Altre Storie

Incidente a Bellolampo, morti giovani coniugi su moto

L’incidente è avvenuto sulla strada che porta alla discarica di Bellolampo. Dramma a Palermo. Una giovane coppia di coniugi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *