Home » Politica & Feudalesimo » Napolitano costa il doppio di Hollande, le spese pazze del Quirinale

Napolitano costa il doppio di Hollande, le spese pazze del Quirinale

foto-giorgio-napolitano-messaggio-fine-annoC’è la crisi economica. Gigantesca, devastante, opprimente: sembra senza fine. Tocca la maggior parte degli Italiani. Ma dall’alto Colle di Roma, non si vede. Lassù tutto prosegue come sempre: lusso sfrenato e spese folli che non accennano a diminuire. “Demagogia”, urleranno i reazionari della prima ora, i sostenitori del privilegio. Che non solo sono i politici, ma anche molti semplici cittadini. Cittadini che ignorano, forse, come la nostra Presidenza della Repubblica sia tra le più costose di tutto il mondo. Già, perché il Quirinale, ogni anno, riceve la cifra di 244 milioni di euro dal Ministero del Tesoro. E fortuna che la nostra non sia una Repubblica presidenziale ma parlamentare, altrimenti…quanto denaro sarebbe necessario?

In Francia, dove il capo dello Stato, Hollande, ha molti più poteri e responsabilità di Napolitano, l’Eliseo costa meno della metà: 115 milioni. Ma l’obiettivo dell’attuale Presidente socialista è quello di diminuire ulteriormente la spesa di quasi il 10%,portandola a 105 milioni.

Anche se si guarda agli stipendi, la differenza è notevole. Napolitano – come riporta Libero – se lo è aumentato di circa 8mila euro, portandolo a 248mila euro. Il compenso di Hollande è invece di 179mila euro, conseguenza di un taglio secco del 30% rispetto allo stipendio di Sarkozy.

E Obama? Il presidente degli Stati Uniti guadagna circa 275mila euro l’anno: qualcosa in più rispetto a Napolitano, dunque. Ma Obama, per Costituzione, ha molti più poteri del nostro capo dello Stato e inoltre guida la nazione più influente al mondo dal punto vista politico (fonte L’Infiltrato). Insomma, nessuno scandalo.

Scandaloso è invece il numero dei dipendenti del Quirinale: ben 1720! Una vera e propria città nella città! Lo stipendio medio di questi signori è di ben 70mila euro! Roba che un operaio, quando va bene, vede in 5 anni! Chissà come farà a far funzionare la macchina amministrativa il povero Barack Obama, che dipendenti ne ha 450. Il collaboratore meno pagato dal leader degli Stati Uniti guadagna 20mila euro l’anno. Ma non ditelo ai difensori del privilegio italico: vi direbbero “demagogia”. Mista a “populismo”.

Loading...

Altre Storie

Cane molecolare trova il cancro prima delle anilisi mediche

Diagnosticare un tumore solo annusando una persona. Il cane Liù è stato addestrato a scovare …

2 comments

  1. Piccolo Scrivano Malandrino

    Parassita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *