Home » Primo piano » Patente e libretto: dal 3 novembre stesso intestatario o sarà multa

Patente e libretto: dal 3 novembre stesso intestatario o sarà multa

la patente di guida della GiocondaEntro il prossimo 3 novembre gli automobilisti che utilizzano vetture non intestate a proprio nome dovranno regolarizzare la loro posizione. Patente e libretto, dunque, dovranno fare riferimento alla stessa persona, altrimenti si incapperà in multe salatissime.

La registrazione dovrà essere effettuata entro e non oltre la data sopra indicata presso la motorizzazione civile della propria zona di competenza e sulla carta di circolazione dovrà essere annotato il nome di chi utilizza l’auto altrui per un periodo costante di oltre 30 giorni. Coloro i quali non aggiorneranno il libretto, saranno punibili con una multa da 705 euro oltre al ritiro della carta di circolazione stessa.

Sono esenti coloro i quali usano già un mezzo non di proprietà o possiedono un’intestazione non aggiornata prima della data dell’entrata in vigore delle nuove norme, o ancora coloro che usano auto di familiari o conviventi, aventi residenza nello stesso indirizzo. L’obbligo fi aggiornare il libretto è per ogni tipo di veicolo ed è rivolto sia alle persone fisiche che alle persone giuridiche.

Fonte: Leggo

Loading...

Altre Storie

Cane molecolare trova il cancro prima delle anilisi mediche

Diagnosticare un tumore solo annusando una persona. Il cane Liù è stato addestrato a scovare …

One comment

  1. Se penso a molti prestanome che si fanno intestare il veicolo e poi lo lasciano guidare a zingari….
    Mi sembra una bufala, comunque la legga….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *