Rai in mano a PD e PDL: nei TG il M5S non esiste

0

tg-raiI TG della Rai sono un affare tra PD e PDL (in parte anche Scelta – o sciolta – Civica). Lo denuncia il Movimento 5 Stelle che prendendo spunto dai dati dell’Osservatorio di Pavia (Istituto di ricerca e rilevamento tv), evidenzia come vengano disattese le norme attualmente vigenti nel contratto di servizio pubblico della Rai, ossia di “un’informazione rispettosa del pluralismo, equilibrata, imparziale”.

Tutto ciò, secondo quanto emerge dai dati, è disatteso: il M5S ha una presenza sui Tg Rai pari a circa il 3,3%, contro il 18% del PD e il 13% del partito alleato della sinistra, il PDL. Il M5S, che rappresenta 9 milioni di italiani, ha la stessa visibilità nei TG di Scelta Civica.

SHARE