Home » Varie & Avariate » Tragedia a Genova, nave sbatte contro torre di controllo: tre morti, quattro feriti e sei dispersi

Tragedia a Genova, nave sbatte contro torre di controllo: tre morti, quattro feriti e sei dispersi

ITALY-SHIPPING-ACCIDENTInferno e caos ieri sera nel porto di Genova: intorno le 23.00 la Jolly Nero, un porta container della linea Messina, ha urtato la torre di controllo provocandone il crollo in mare. Forse un errore tecnico o molto più probabilmente un’avaria ai due motori di poppa. Il bel tempo e la velocità molto bassa della nave quasi escludono errori di manovra. Al momento si contano tre morti, quattro feriti, due in maniera grave, e sei dispersi. L’unica persona deceduta che ha un nome e cognome è Daniele Frantoio, guardia costiera di 30 anni. Le altre due vittime sono un sottufficiale ed un impiegato. Tre dispersi invece erano nell’ascensore della torre di controllo, crollata in mare dopo il terribile impatto. Ci sono purtroppo poche possibilità di ritrovarli vivi.

Le ricerche sono continuate per tutta la notte, alla ricerca delle persone disperse e dei feriti. L’armatore della nave Stefano Messina, sopraggiunto immediatamente sul luogo della tragedia, è incredulo: “Siamo sconvolti, di più …E’ una cosa mai successa, siamo disperati”. Tanto dolore anche nelle parole di Luigi Merlo, presidente dell’Autorità Portuale di Genova: “E’ una tragedia terribile, siamo senza parole. E’ un incidente al momento non spiegabile, un incredibile trauma per tutta la comunità portuale. Ora pensiamo solo alle vittime, poi cercheremo di capire”. E’ stata aperta un’inchiesta dalla Procura di Genova, l’ipotesi è quella di omicidio colposo contro ignoti. La nave è stata sequestrata, mentre i pm hanno interrogato il comandante per cercare di capire la dinamica dell’incidente.

 

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Loading...

Altre Storie

“Ho preso una sigaretta da un alieno”: Cannabis shock, bambino ricoverato grave intossicazione

E’ accaduto a Milano, dove un bambino di 7 anni è risultato intossicato dalla cannabis. La notizia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *