Albano, confessione sulla scomparsa di Ylenia “So cos’è accaduto ma non l’ho mai detto a Romina”

Albano ha rilasciato un’intervista nel corso della quale ha svelato una verità sconvolgente sulla scomparsa della figlia Ylenia. La vicenda della povera ragazza, scomparsa tra la fine del 1993 e l’inizio del 1994 sembra ancora irrisolta, tuttavia se ne continua a parlare. Il papà Albano nel corso di un’intervista ha raccontato che cosa, secondo lui è accaduto alla figlia. Ecco tutti i dettagli.

Albano ha avuto sicuramente una vita ricca di soddisfazioni dal punto di vista artistico, ha collezionato tanti successi e soddisfazioni. Tuttavia c’è stato un evento traumatico che ha sconvolto e stravolto la sua vita, ovvero la scomparsa della figlia. E’ stato solo grazie alla sua forza di volontà ed al suo amore per la musica che comunque il cantante di Cellino è riuscito ad avare avanti.

Negli ultimi anni Albano è tornato a cantare insieme alla sua ex moglie, con la quale purtroppo ha divorziato ormai parecchi anni fa. Il rapporto pare che si fosse inclinato in seguito alla sparizione della figlia Ylenia. Il dolore per la scomparsa della loro primogenita ha portato la coppia a dover fare i conti con tante incomprensioni e divergenze di idee sul destino della Carrisi. Poi dopo tanti anni finalmente i due sono riusciti a trovare un punto di incontro e sono tornati insieme, seppur solo sul palco ma non come coppia.

Fondamentalmente, Romina Power non ha mai voluto credere al fatto che la figlia fosse morta dopo essersi gettata nel Mississippi durante una vacanza a New Orleans, tesi che ad oggi rimane la più accreditata dagli inquirenti e ancora oggi a distanza di tanti anni continua a parlare di lei dicendo sempre di avere 4 figli ovvero Ylenia, Yuri, Cristel e Romina Junior. Invece sembra essere di tutt’altra opinione Albano che ha lottato affinché venisse riconosciuta la morte presunta che poi il tribunale ha accordato dichiarando Ylenia morta il 31 dicembre 1993 ovvero l’ultimo giorno in cui la famiglia è riuscita a parlare con la figlia.

Albano, scioccante rivelazione su Ylenia

Albano non ha comunque mai parlato con grande facilità della scomparsa della figlia. I due erano tanto legati e pare che abbia fatto di tutto insieme alla moglie, per assecondare la primogenita. Tanto è vero che Ylenia si trovava in America per scrivere un libro. Ancora oggi arrivano notizie di presunti avvistamenti della figlia in conventi o in Sudamerica e per questo Albano è tornato a parlare della figlia. “MI È STATA DATA UNA BELLA GIOIA QUANDO LEI È NATA E UN GRAN DOLORE DA QUANDO NON C’È PIÙ. RISPETTO ROMINA CHE DICE CHE È VIVA, MA LA REALTÀ L’HO VISTA NEI RACCONTI DELLA GENTE CHE È STATA CON YLENIA IN QUEL PERIODO”, ha dichiarato Albano. Nel corso dell’intervista papà Albano parla dell’ultimo periodo trascorso dalla figlia in America, degli incontri fatti tra cui il musicista Alexander Masakela che pare l’abbia conosciuto per l’uso di droga. Tanti anni fa Albano aveva scoperto che la figlia facesse uso di droghe e questo gli ha fatto pensare che comunque Ylenia avesse preso una strada sbagliata che poi l’ha portata alla morte. Di questo Albano dice di non averne mai parlato con Romina. Chiudendo l’intervista, Albano dice “Mia figlia non c’è più”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.