Caduta Libera arriva la segnalazione inaspettata: Gerry Scotti gli ha suggerito “È tutto un inciucio”

Gerry Scotti nuovamente sotto attacco da parte dei fan di Caduta Libera. Il conduttore è stato pesantemente attaccato dal popolo del web, da parte di coloro che non hanno apprezzato le sue azioni durante la messa in onda del game show accusandolo di avere degli ‘inciuci’ con i concorrenti.

Il successo di Caduta Libera

In questi mesi abbiamo avuto modo di assistere al successo ottenuto da Gerry Scotti durante la messa in onda di Caduta Libera. Il successo di questa edizione di Caduta Libera è stato segnato anche dalla partecipazione di concorrenti come Nicolò Scalfi, il quale al momento del suo addio ha dichiarato: “È stata un’esperienza bellissima che non potrò mai dimenticare. Ringrazio tutti ma te in particolare. Non posso che essere grato a tutti voi. Complimenti agli sfidanti e in particolare a Francesco”.

La notorietà raggiunta da Nicolò Scalfi a Caduta Libera ha fatto sì che questo diventasse anche una piccola star del web, tanto che al Giornale di Brescia ha dichiarato: “Non mi dispiacerebbe partecipare a un reality. Magari L’isola dei Famosi. Vuoi vedere che mi abbronzo un po’? Ma amo pure cantare e scrivere testi. Il mio genere preferito è il rap”.

Caduta Libera, arriva la segnalazione

Come abbiamo appena avuto modo di spiegare, nel corso del 2019 la nuova edizione di Caduta Libera ha avuto un discreto successo grazie anche alla partecipazione di uomini dei record come Nicolò Scalfi e il bagnino Christian Fregoni. Il sexy bagnino, un po’ come successo a Nicolò Scalfi, ha dovuto abbandonare Caduta Libera dopo aver ottenuto dei risultati davvero importanti. Il ragazzo prima di andar via ha dichiarato: “Voglio ringraziare tutto lo staff e la produzione per questa esperienza veramente incredibile. È stata una cavalcata indescrivibile, sempre al vertice della tensione. Non resta che fare i complimenti al nuovo campione”.

Quanto successo però ha fatto si che i sospetti di alcuni fan si incrementassero, fino al punto di arrivare una nuova segnalazione a Caduta Libera e diretta proprio a Gerry Scotti.

“È tutto un inciucio”

Dopo le vittorie e sconfitte di Nicolò Scalfi e Christian Fregoni, ecco che l’attenzione sic concentra su Gabriele. Secondo quanto reso noto da Kontrokultura, sembrerebbe che il nuovo concorrente possa esser stato aiutato durante il gioco proprio da Gerry Scotti.

A fare la presunta segnalazione è un utente di Instagram che scrive: “Si, è tutto un inciucio. Non ho mai visto un campione dove negli ultimi passi abbia delle domande demenziali e che Gerry Scotti suggerisca molto di più che agli altri campioni. Inoltre, è da un anno che ritorna”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.