Nadia Toffa “Solo la sua famiglia conosceva il dettaglio”: il segreto della Iena

Nei giorni scorsi è andata in onda la prima puntata di questa nuova stagione del programma Le Iene e la redazione ha voluto omaggiare in modo molto toccante la compianta Nadia Toffa. Sono stati circa 100 i personaggi TV che si sono riuniti nello studio delle Iene proprio per ricordare la collega e amica scomparsa lo scorso 13 agosto a causa di un tumore al cervello. A parlare è stata per lo più Alessia Marcuzzi ovvero la Iena che ha anche messo in evidenza la fragilità di Nadia, nonostante sia stata da sempre piuttosto combattiva. Una delle trasmissioni più seguite sicuramente, ovvero Le Iene il programma di Davide Parenti che da pochi giorni ha riaperto i battenti, ha mandato in onda la prima puntata della stagione e di certo non poteva che iniziare con il ricordo della collega, ovvero la Iena più amata di sempre.

A distanza di poco più di un mese dalla sua morte, Nadia Toffa è ancora tanto amata e presente nel cuore e nella mente non soltanto di coloro che l’hanno conosciuta ma anche di tantissimi telespettatori che nel corso degli anni hanno avuto modo di conoscerla e di amarla. Tutti e 100 i personaggi famosi che hanno lavorato negli anni o che continuano a lavorare nella redazione delle Iene, si sono commossi mentre Alessia Marcuzzi ha fatto un discorso introduttivo ad un video che è stato poi mandato in onda per la prima volta.

Nadia Toffa, Le Iene ricordano la giornalista con un video inedito

Si tratta di un video inedito voluto espressamente da Nadia, dove si vede la stessa a casa sua piuttosto provata dalle cure con un caschetto biondo molto corto e spettinato a soprattutto senza alcun filo di trucco. Nadia senza vergognarsi ha fatto un discorso piuttosto toccante ed ha deciso così di lasciare le sue ultime parole a chi l’amava, affinché potessero ricordarla. Il video dura circa 20 minuti e le sue parole sono state un pugno allo stomaco.

NON IMPORTA QUANTO VIVI MA COME VIVI”. Poi in questo video, Nadia parla anche di un progetto che aveva in mente di realizzare, grazie però anche alla collaborazione di tutti i colleghi. Si tratta di tanti video dove praticamente Nadia avrebbe incontrato diverse persone a lei molto care per dirle quanto affetto provasse per loro e molto probabilmente questi andranno in onda da Natale, perché a dire dall’autore adesso sono troppo dolorosi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.