Orrore a Temptation Island, concorrente vicino alla denuncia penale: frasi maschiliste e non solo…

Pubblicato il: 18 Settembre 2020 alle 6:47

Prima puntata di Temptation Island : boom di ascolti ma non mancano le polemiche

Temptation Island, nuove coppie e nuove avventure, e come profila lo spot pubblicitario : un viaggio dentro noi stessi ed un viaggio nei sentimenti. Tradimenti , delusioni, riconquiste , abbandoni …Questo è quanto
Temptation Island manda in onda ormai da qualche anno. È boom di ascolti con Filippo Bisciglia alla conduzione, tanto che Mediaset ha pensato bene ad un Temptation Island 2.0 con Alessia Marcuzzi al timone. Quella mandata in onda ieri è stata in effetti la prima puntata, quanto basta a detta degli spettatori a dichiarare indignazione.

Davide Varriale e Serena Spena: E’ gia crisi

Davide Varriale è uno dei concorrenti del programma della Endemol, e ieri durante e dopo la puntata non si è fatto altro che parlare di lui. Il giovane napoletano , fidanzato di Serena Spena ha, nel mezzo di una
semplice chiacchierata dato sfogo a delle dichiarazioni raccapriccianti , che ci hanno messo ben poco a cadere sotto una valanga di critiche . Serena nel video di presentazione dichiara “Davide è particolarmente
geloso, questa accezione del suo carattere sta sgretolando il nostro rapporto “. Ma non è questo il punto.
Le dichiarazioni di Davide sembrano andare ben oltre quella che può essere definita “eccessiva gelosia”.

ORRORE! Non avreste dovuto mandarle in onda. Concorrente vicino ad una denuncia penale

“ Le ho tolto tutto “ dichiara il ragazzo . E poi aggiunge : “le ho tolto i social la palestra, le amiche niente,
non ha piu niente . Fortunatamente o sfortunatamente ho controllo sulla sua mente io gli tiro quello che voglio dalla bocca, se lei decide di uscire con le amiche, per il fatto di essermi stato sottratto del tempo io la
serata gliela distruggo! “ Parole pesanti in prima serata, su canale 5. Un discorso inadeguato e sconcertante e lo scivolone di Mediaset.

Le critiche arrivano in fretta , è una pioggia di fuoco. Insulti al giovane
napoletano, indifendibile. “ sei un maschilista ed un sessista, vergognati!
Ci si chiede allora perché il pubblico continui a guardare programmi come questo. La verità? È che questa conversazione è più comune di quanto si pensi. Ciò che sconvolge è la tranquillità , la visibile presunzione
del ragazzo nel fare certe dichiarazioni. E non solo, la totale serenità di chi manda in onda questo scempio.

Come si può ad oggi pensare di far passare come “discorso normale “ un dialogo in cui si accentui il potere, il controllo, la distruzione”. C’è chi combatte lotte , chi si rivede in questo spaccato e può pensare sia
normale. È sconfortante pensare che dietro questa dinamica dell’”amore patologico” ci sia una idea di totale sopraffazione, di violenza psicologica , e sicuramente di odio..non di amore.
Accostare questo siparietto infelice a quello che dichiara lo spot “temptation island : il viaggio nei sentimenti “ è davvero riprovevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *