Dove e come vedere Milan Panathinaikos Streaming Gratis Diretta Live TV Sky o Dzan Amichevole ore 20:30

Zlatan Ibrahimovie perderà il debutto stagionale ma non ri- nuncerà mai al suo stile: a 39 anni anche la notizia degli allenamenti sul campo dopo un intervento al ginocchio merita di essere celebrata. E Ibra lo fa a modo suo: un post Instagram dove sulla maglietta bianca che i giocatori indcxssano a Milanello compaiono un nome e un cognome, non quelli di Zlatan ma del suo “alter ego” Benjamin Button. Un riferimento costante nelle dichiarazioni di Ibra. che si sente proprio come il personaggio che ringiovanisce con il passare degli anni. Cosi lo svedese ha voluto festeggiare l’ennesimo ritorno. consapevole che ci sono successi di squadra più importanti a cui ambire.

Di corsa Ibra però deve rimettersi nelle condizioni per rientrare in gruppo: anche ieri si è allenato da solo proseguendo nel proprio programma di lavoro specifico. Corre, anche intensamente, senza però testa re l’Impatto con il pallone: ci vorrà ancora qualche giorno di tempo. Nell’attesa proverà movimenti e cambi di direzione per verificare la stabilità del ginocchio. Ha già ben superato la fase di recupero della forza, con un intenso programma in palestra.

Fuori anche Rebic Ibra ha abituato alle sorprese, cosi nessuno si stupirebbe di ritrovarlo disponibile per la prima partita stagionale a San Siro contro il Cagliari, domenica 29 agosto, liù probabile però che si ripresenti il 12 settembre, sempre a San Siro ma con la Lazio. Avrebbe due settimane in più per completare al meglio la ripresa ed evitare imprudenze: tra campionato e Champions la stagione sarà piena di appuntamenti.

Occupare i giorni di pausa dalle competizioni di campionato per riprendersi gradualmente sembra la soluzione più adatta al fisico di Zlatan. che festeggerà quarant’anni il prossimo 3 ottobre. Cosi non avrà una ripartenza frenetica: difficile. se non sarà già rientrato in campo con il Milan. che il c.t. svedese Andersson lo convochi per gli impegni contro Spagna e Grecia. L’infortunio al ginocchio sinistro, operato il 18 giugno scorso, aveva costretto Ibrahimovic a rinunciare all’Europeo. Un addio alla competizione che non ha segnato anche la fine del suo rapporto con la nazionale: il commissario tecnico ha ammesso che Zlatan sarebbe stato convocato se fosse tornato in forma, e lo stesso Zlatan vuole dare il saluto definitivo a modo suo. Prima però viene il Milan. Non farà parte della nazionale Ante Rebic: secondo quanto riportano i media croati verrà punito dal c.t. Dalie per delle critiche che il rossonero avrebbe espresso sull’operato del tecnico durante l’Europeo. Verrebbe cosi escluso dalle convocazioni di settembre.

Leggi Anche  Milan Venezia diretta tv e live streaming gratis dove e come vedere (Serie A Ore 20:45)

Donnarumma è a Parigi Deon Messi. Kessie si è infortunato e non sarà una cosa da poco, l’ivoriano starà fuori fino a settembre. Calhanoglu ha “tradito”, ha firmato per l’Inter. Ibrahimovie continua nel percorso di recupero dall’operazione. L’asse centrale del Milan della scorsa stagione è svanito, almeno per stasera, perché, è chiaro, Kessie e Ibra ritorneranno e Maignan in questo precampionato ha dimostrato di essere un portiere affidabile, non superlativo come Donnarumma, ma uno su cui si può contare.

Fari puntati su Giroud. il centravanti che non c’era, l’alternativa a Ibra che mancava, in attesa di verificare una possibile coesistenza con “dio” Zlatan. In questo precampionato ha brillato Brahim Diaz. Non c’erano dubbi sulle qualità tecniche, le perplessità erano e sono di ordine fìsico. Diaz è piccolo e neH’affollamento delle terre di mezzo è sballottato, piglia tante botte. Deve essere per questo che Pioli sembra avergli un po’ cambiato la posizione di partenza, lo ha un filo decentrato, verso sinistra. Non una sovrapposizione con Leao o Rebic, ma un modo per togliergli pressione e per permettergli di arrivare lanciato nel suo territorio di creatività massima, alle spalle del centravanti, in questo caso Giroud. Non c’è più Calhanoglu a rubargli la scena, sarà l’anno dell’«esplosione» di Diaz?

Leggi Anche  Juventus Milan Serie A diretta tv e live streaming gratis dove e come vedere canale online

Nella giornata di oggi sabato 14 agosto 2021 il Milan giocherà una amichevole contro il Panathinaikos. Si trattava quindi di una partita che di fatto anticipa il debutto del Milan in campionato di Serie A 2021 2022. La prossima domenica 22 agosto 2021 infatti inizierà il campionato di Serie A tanto atteso da tutti i tifosi italiani. Oggi invece, proprio alla vigilia di Ferragosto le principali squadre italiane ovvero Milan, Inter, Napoli, Roma e Juventus scenderanno in campo per giocare una amichevole. Il Milan si sfiderà contro il Panathinaikos. Vediamo qui di seguito tutte le principali notizie sul match e come e dove poter assistere alla partita.

Milan Panathinaikos, amichevole sabato 14 agosto 2021 ore 20:30

Come abbiamo avuto modo di anticipare quindi nella giornata di oggi sabato 14 agosto 2021 si giocherà una partita tra Milan e Panathinaikos. Le squadre scenderanno in campo alle ore 20:30 ed il match sarà visibile su Sky. Il Milan ha già disputato altre amichevoli contro importanti squadre europee e sembra essere pronto anche per tornare in Champions League dopo tanti anni di assenza. L’avversario di oggi della squadra rossonera sarà il Panathinaikos che sappiamo tutti essere una delle squadre più importanti del campionato greco. La squadra rossonera allenata da Stefano Pioli quindi viene da un pareggio contro il Real Madrid e sicuramente si tratta di un risultato piuttosto importante che ci fa capire quanto i giocatori siano in forma. Tra l’altro il calciomercato non è ancora chiuso e in questi giorni si è parlato del possibile acquisto di Alessandro Florenzi. Per quanto riguarda invece il Panathinaikos, questo viene da un campionato che non è stato però purtroppo esaltante. Qui di seguito vediamo tutta una serie di informazioni relative proprio a questo match.

Leggi Anche  Milan Venezia diretta tv e live streaming gratis dove e come vedere (Serie A Ore 20:45)

Dove e come vedere la partita

Sarà Sky a trasmettere la partita Milan Panathinaikos in esclusiva. I canali dedicati proprio a questo match sono Sky sport calcio al numero 251 del satellite. Sarà possibile seguire il match anche in streaming su SkyGo, l’applicazione gratuita disponibile per pc smartphone e tablet. Ci sarebbe anche un’altra possibilità data da un servizio on demand di Sky che propone il meglio dell’emittente satellitare.

Probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Kjaer, Theo Hernández; Bennacer, Tonali; Saelemaekers, Brahim Díaz, Rafael Leão; Giroud. All. Pioli

PANATHINAIKOS (3-4-2-1): Dioudis; Juankar, Velez, Sideras; Kotsiras, Perez, Villafanez, Chatzigiovannis; Villafanez, N’Gbakoto; Macheda. All. Jovanovic


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *