Morsa da un serpente mentre gioca a nascondino in giardino, muore bambina di 5 anni

46

La settimana scorsa, nel distretto di Katihar, in India, una bambina di 5 anni è morta poco dopo essere arrivata al pronto soccorso. Stava giocando a nascondino nel giardino di casa quando è stata morsa da un serpente che non le scampo: nonostante il ricovero in ospedale, ha ceduto al morso velenoso.

Pochi minuti dopo l’incidente, il padre della bambina stava giocando a nascondino con lei nella proprietà. È stato lì che un serpente velenoso ha morso la bambina, che ha iniziato a sentirsi immediatamente maschio. Il padre ha chiamato i soccorsi che l’hanno trasportata all’ospedale North Dinajpur Raiganj.

Poche ore dopo il morso del serpente, la ragazza morta: nonostante il tempestivo intervento del personale sanitario, i medici non poterono fare nulla per salvarla. Il padre ha chiesto ad alcuni esperti di catturare e uccidere il rettile che aveva morso la figlia. Durante le operazioni, però, alcuni incantatori di serpenti chiamati a localizzare e uccidere il rettile si sono trovati di fronte a una scena inaspettata.

Circa 40 serpenti sono stati trovati nel giardino di una grande residenza nel Bihar. Di conseguenza, sono stati raccolti in acchicchi e contenitori adatti alla loro rimozione e poi consegnati al dipartimento della fauna selvatica, che li metterà al sicuro.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.