Home » Lavoro & Schiavitù » Baby sitter di 15 anni guadagna mezzo milione l’anno: ecco come

Baby sitter di 15 anni guadagna mezzo milione l’anno: ecco come

Noa Mintz è finita sulle prime pagine dei giornali americani e dei tg: a soli 15 anni la baby sitter è riuscita a diventare un’imprenditrice di successo mettendo su un business legato proprio alla professione di bambinaia. Dopo aver avviato la propria agenzia tre anni fa, la ragazza oggi guadagna circa 480 mila dollari l’anno. Come? Mettendo a disposizione delle famiglie una squadra da ben 25 baby sitter a tempo pieno e 50 bambinaie part time nelle zone di New York ed Hamptons.

A parlare delle qualità imprenditoriali della ragazza, la signora Meredith Berkman, ex giornalista e madre della baby sitter: “Noa è un’imprenditrice seriale. Sin da quando aveva 6 o 7 anni, cercava sempre di avviare mini-imprese”. Parlando del proprio business, Noa ammette di aver raggiunto il successo offrendo il giusto compromesso tra qualità delle baby sitter offerte e prezzo. In un momento di crisi internazionale che non sta risparmiando nessuna area del Mondo, il segreto sta tutto lì.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”16757″]
Caricamento in corso ...

Altre Storie

Pepe a rischio salmonella: ritirato un lotto a rischio

Pepe nero con tracce di salmonella spp, il batterio responsabile della diffusione della salmonellosi: è questo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *