Home » Politica & Feudalesimo » Corea: Kim Jong-un fa uccidere a cannonate il capo delle forze armate

Corea: Kim Jong-un fa uccidere a cannonate il capo delle forze armate

Kim Jong-un ha fatto giustiziare il responsabile delle forze armate Hyon Yong-chol. A riferire la notizia è l’agenzia Yonhap, citando fonti del National intelligence service (Nis). Secondo i servizi segreti, Hyon a capo delle delle Peoplès Armed Forces è stato giustiziato da un plotone d’esecuzione tramite armi antiaereo, tra cui anche un cannone. La colpa del capo delle forze armate di Kim Jong-un sarebbe quella di essersi addormentato durante un evento militare e non aver eseguito gli ordini del “leader supremo” della Corea del Nord in un briefing con i giornalisti presso il quartier generale a Seul.

L’esecuzione è avvenuta lo scorso 30 aprile ufficialmente con l’accusa di slealtà e mancanza di rispetto. La Nis fa sapere anche che altri 15 funzionari sono stati di recente giustiziati in pubblico per consolidare ulteriormente il potere ereditato da Kim nel dicembre 2011 dal padre Kim Jong-un.

Corea: le esecuzioni di Kim

Nel 2013 la Corea del Nord fece giustiziare perfino Jang Song-taek, lo zio con funzioni di tutore e numero due del regime con l’accusa di “alto tradimento”. Gli osservatori internazionali continuano ad essere preoccupati per l’instabilità politica del Paese.

Altre Storie

Bolletta da un milione e 200mila euro a pensionato: “Ho rischiato di sentirmi male”

Un milione e duecentomilaquarantanove euro. Sì avete letto bene: 1.200.040,48 euro. A tanto ammontava la …

One comment

  1. ad ognuno l’arma d’esecuzione cfhe merita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *