Home » Primo piano » Ecco l’uomo più sporco d’Europa: vive nella cenere per riscaldarsi (Video)

Ecco l’uomo più sporco d’Europa: vive nella cenere per riscaldarsi (Video)

Ludvik-Dolezal-sporcoSi chiama Ludvik Dolezal ed è l’uomo più sporco d’Europa. Per scelta, intendiamoci, anche se la cosa può sembrare a dir poco bizzarra: l’uomo, 58 anni, vive in un casolare di Novy Bydzov, in Repubblica Ceca. Le sue giornate sono tutte uguali: Ludvik passa il tempo a bruciare tutto ciò che trova o che gli portano per dormire dentro la cenere, al caldo.

L’uomo ha lasciato da tempo la sua casa e il lavoro per vivere da senzatetto: tra le tante cose che ha bruciato, anche il materasso sul quale dormiva:

Sembro un essere infernale, ma non lo sono. Mi portano le gomme delle auto e altro da bruciare, così posso scaldarmi – dice – Sin dalla mattina sono in questo casolare, brucio tutto fino a sera e poi vado a dormire al caldo.

Ludvik soffre di un particolare disturbo per il quale non può vivere senza fuoco: lo stato non gli elargisce il contributo giornaliero che gli spetterebbe per paura che lo stesso bruci i soldi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”12372″]
Loading...

Altre Storie

Tumore del pancreas: il vaccino italiano è la possibile cura

Per la lotta contro il tumore del pancreas, un approccio combinato tra nuove chemioterapie, nuovi farmaci …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *