Ex fidanzata di Jim Carrey aveva già tentato il suicidio

L’ex fidanzata di Jim Carrey, Cathriona White, aveva già tentato il suicidio nel 2012 alla morte del padre

Il suicidio della ex fidanzata di Jim Carrey, Cathriona White, potrebbe non essere stato un gesto di isolata follia, ma un atto premeditato già da diversi anni.
Nel 2012 infatti Cathriona aveva già tentato il suicidio, stando a fonti attendibili che l’hanno dichiarato al sito TMZ.COM.

L’ex di Jim Carrey non aveva retto al dolore della scomparsa del padre, avvenuta nel 2012. Sembra inoltre che i rapporti con la madre non fossero idilliaci e il suicidio avvenuto tre anni dopo potrebbe essere stato il culmine di tre eventi psicologicamente devastanti per una personalità fragile come la sua:

– l’anniversario della morte del padre
– La separazione dal compagno Jim Carrey
– Una lettera carica di odio scritta da sua madre, dove la ragazza veniva definita “un fallimento”.

Prende sempre più corpo invece la teoria che i farmaci, con i quali Cathriona avrebbe messo in atto la sua overdose letale, appartenessero al popolare attore di The Mask e Una settimana da Dio.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *