FARMACO ANTI REFLUSSO RITIRATO IN TUTTA ITALIA. Ecco i lotti ritirati

Un provvedimento analogo in effetti era stato già preso nel febbraio del 2106 sempre riguardo alla stesso prodotto e alla stessa azienda farmaceutica. Le confezioni interessate sono quelle da 20 milligrammi da 14 compresse. L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha disposto il ritiro di alcuni lotti di Pantoprazolo a causa dell’alterazione del colore delle pastiglie. L’Aifa ha disposto il richiamo dal mercato del lotto 60801 con scadenza 02-2021.

Il Pantoprazolo è utilizzato per il trattamento della malattia da reflusso di grado lieve e dei sintomi correlati (ad esempio pirosi, rigurgito acido, disfagia). Il farmaco viene utilizzato per la cura e la prevenzione del reflusso gastrico.

Chi dovesse avere in casa una confezione riguardante il lotto incriminato non ne deve fare uso per evitare di esporsi agli effetti collaterali di tale farmaco che presenta delle alterazioni.reflusso-1024x628

In via precauzionale sono stati ritirati dal commercio alcuni lotti del farmaco generico del pantoprazolo della Eg Spa, un inibitore di pompa protonica indicato nel reflusso gastroesofageo. Prevenzione delle ulcere gastroduodenali indotte da farmaci antiinfiammatori non steroidei non selettivi (FANS) in pazienti a rischio che necessitano di un trattamento continuativo con FANS. Il ritiro dal mercato delle confezioni si sarebbe reso necessario dopo la segnalazione del colore alterato delle pasticche all’interno del confezioni segnalate. L’Arma dei Carabinieri, Comando per la Tutela della Salute, intanto si occuperà di verificare l’avvenuto ritiro del lotto richiamato. La Eg Spa inoltre in seguito a propri controlli, dovrebbe comunicare sia l’eventuale coinvolgimento di altri lotti sia le azioni correttive che intende adottare per risolvere il problema.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*