Home » Cronaca & Calamità » Incidente all’impianto nucleare di Fessenheim, Hollande promette di chiuderlo entro il 2017

Incidente all’impianto nucleare di Fessenheim, Hollande promette di chiuderlo entro il 2017

È uno degli impianti nucleari più vecchi di Francia quello di Fessenheim (comune al confine con la Germania nella regione dell’Alsazia) ed è notizia di ieri di un incidente nucleare avvenuto proprio nella centrale di Fessenheim. L’impianto con due reattori è la più vecchia infrastruttura nucleare operativa in Francia (avviata nel 1977).  Per la prefettura locale invece non si è trattato di alcun incendio ma solo di una perdita di “vapore ossigenato”causata dal contatto tra il perossido di idrogeno e l’acqua in un serbatoio. La perdita avrebbe investito soltanto due persone, rimaste leggermente ustionate. I due reattori da 880 Mw ognuno sono stati costruiti dalla Framatome. La centrale sorge presso una centrale idroelettrica fluviale, questo le consente di non dover utilizzare torri di refrigerazione in caso di basso apporto di acqua dal fiume. Già ad aprile dell’anno scorso la centrale è stata vittima di un guasto. L’incidente è stato classificato di livello 1, sulla scala di Ines che va da 1 a 7. Dopo il disastro nucleare di Fukushima, l’impianto è diventato il bersaglio degli ambientalisti. Si parla in ogni caso di un distretto nucleare che il neo presidente della Repubblica Francese François Hollande aveva promesso di chiudere. Manterrà la sua promessa?

Fonte: Ilfattoquotidiano

Loading...

Altre Storie

Incidente a Bellolampo, morti giovani coniugi su moto

L’incidente è avvenuto sulla strada che porta alla discarica di Bellolampo. Dramma a Palermo. Una giovane coppia di coniugi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *