Occupazione: 20 anni per tornare ai livelli pre-crisi

Occupazione: in Italia si tornerà ai livelli pre-crisi solo tra 20 anni, se tutto va bene. L’allarme lo lancia il Fondo Monetario Internazionale (Fmi), dando anche alcuni consigli all’attuale guida politica del Paese in merito alle misure da adottare per risollevare le sorti dell’Italia e creare posti di lavoro. “Senza una significativa accelerazione della crescita, ci vorranno 10 anni alla Spagna e quasi 20 anni a Portogallo e Italia per ridurre il tasso di disoccupazione ai livelli pre-crisi”, si legge nel documento ufficiale dell’Fmi.

L’Italia ha evidenti lacune nel settore pubblico e nella giustizia civile: la pubblica amministrazione rimane uno dei punti deboli del cantiere Italia e senza le necessarie riforme, il Jobs Act avrebbe solo effetti estemporanei sull’occupazione. Qualcuno, tempo fa, si era sbilanciato parlando addirittura di un milione di nuovi posti di lavoro, ma il quadro pare essere ben diverso:

Aumentare l’efficienza del settore pubblico e migliorare quella della giustizia civile […] migliorare la flessibilità del mercato del lavoro e aumentare la concorrenza nei mercati dei prodotti e dei servizi […] adottare e attuare la prevista riforma della P.a – continua la ricetta del Fondo Monetario – , che dovrebbe includere riforme all’approvvigionamento dei servizi pubblici locali, delle gare pubbliche e della gestione delle risorse umane.

loading...
loading...

Lascia una tua opinione

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*