Si vendica del marito che la chiama ‘vacca grassa’ perdendo 50 chili

Passare da una condizione di obesità, fino ad ottenere un girovita snello e slanciato non è una missione che si fa in quattro e quattr’otto, non solo per lo stress fisico che si sopporta: la privazione cui si decide di sottoporsi è dura da gestire a livello mentale. Lo sa bene questo Jen Mellor, una giovane donna inglese di 35 anni, che ha deciso con orgoglio di prendersi la sua vendetta contro l’ex marito che la umiliava incessantemente per il suo peso fuori dal comune.
Fin da quando era giovane Jen Mellor ha avuto problemi di linea, legati ad un’alimentazione poco corretta a base di grassi, ma dopo la nascita di suo figlio Ben ecco l’abbandono totale: Jen ha cominciato a vedere nel cibo l’unica valvola di sfogo contro lo stress di essere una mamma single a tempo pieno con la difficoltà di crescere un figlio autistico.
Quando nel 2006 Jen ha incontrato tramite una chat internet Andy Mellor, ha intrecciato con lui una relazione che nel 2011 li ha portati dritti fino al matrimonio.
Quando ho iniziato a parlare con Andy, ho pensato che avevo incontrato l’uomo dei miei sogni. Lui non sembrava preoccuparsi del mio peso e mi ha detto che mi amava nel modo in cui ero“.
Ma col tempo, dopo il matrimonio, ecco che il rapporto tra i due comincia ad incrinarsi ed Andy, piuttosto che supportare la moglie, le ha dato contro, facendole sentire sempre il peso della sua obesità.
Più mi ha gettato giù, più mi rivolta al cibo per trovare sfogo.
Due anni dopo Jan era arrivata a pesare ben 141 chili.
Notte dopo notte, Andy mi diceva di dormire sul divano in modo da avere più spazio nel letto“. Nel gennaio 2014, determinato a migliorare la sua condizione fisica Jen ha deciso di seguire un programma per dimagrire, ma anche dopo aver perso circa 40 chili in quattro mesi ha detto che suo marito non ha smesso di essere acido nei suoi confronti:”Mi ricordo lui che mi diceva: ‘Non si nota nemmeno la perdita di peso – lo hai perso dalle caviglie“.
donna grassa
Quando gli ho detto come mi faceva sentire, ha detto ‘E’ tutto nella tua testa, tu vacca grassa”, quella frase per Jen è stata “il punto di rottura“. Così ha deciso di lasciare il marito e continuare il suo programma di dieta.

Adesso, Jen si gode la sua nuova vita da donna magra e la sua nuova relazione, indossa abiti attillati e camicie che un tempo non avrebbe nemmeno pensato. Parlando del suo nuovo fidanzato, Stuart Eggleshaw, dice: “Stuart mi fa sentire come un milione di dollari, e mi ha sostenuto ogni passo del mio viaggio verso la perdita di peso”, ha aggiunto. “Lui ha perso più di 141 in 16 mesi, quindi so che ha capito la mia lotta”. Ora Jen quando si guarda allo specchio pensa sempre: “Non posso credere che sono io“. Ma quella è proprio lei, la dimostrazione che con orgoglio e pervicacia si possono ottenere anche i risultati più difficili.

loading...
loading...

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*