Soldato sopravvive all’Afghanistan, viene ucciso a casa sua

Dave Curnow, soldato di 20 che era sopravvissuto all’Afghanistan ucciso davanti al pub della sua città

Dave Curnow è stato aggredito durante le prime ore del mattino di domenica 21 settembre all’esterno di un nightclub di Redruth in Cornovaglia.

Lì un agente del servizio pubblico lo ha trovato disteso sull’asfalto, privo di coscienza, con diverse ferite alla testa.

L’ex soldato dell’Afghanista è stato condotto quasi subito dopo il ritrovamento a bordo di un’ambulanza al Royall Cornwall Hospital, ma poi è stato trasferito in un altro ospedale meglio attrezzato per il caso, il Derriford Hospital di Playmouth.

Lì Dave il giovane si è spento a causa delle gravi ferite riportate.

Grazie alle indagini svolte dagli agenti di polizia i due possibili aggressori sarebbero già stati segnalati, si tratta di due ragazzi della stessa età della vittima: Connor Hammond e Liam Laing, sconosciuti a Dave Curnow.

Ancora però è ignoto il motivo della violenta aggressione, per la quale, secondo gli investigatori, non sarebbero state usate armi.

loading...
loading...

Lascia una tua opinione

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*