Tensione USA-Russia: botta e risposta tra Obama e Putin

1

USA-Russia, prove di ‘Guerra Fredda’. Il presidente americano Barack Obama attacca, Vladimir Putin risponde: l’inquilino della Casa Bianca si è espresso con parole dure nella giornata di ieri parlando di quanto sta accadendo da mesi in Ucraina: “Il presidente russo – ha detto Obama – sta cercando di ricreare le glorie dell’impero sovietico con le sue azioni in Ucraina”.

Le parole pronunciate nella conferenza stampa a conclusione del G7 in Germania non sono affatto piaciute alla Russia, che ha pubblicato una nota ufficiale nella quale risponde per le rime alo presidente americano:

Nel costruire le relazioni con la parte americana – si legge – non possiamo non tenere conto delle iniziative varate dall’amministrazione Obama, disegnate per aggravare le relazioni bilaterali, congelare i contratti in ambo le direzioni e aumentare costantemente la pressione delle sanzioni contro la Russia con l’obiettivo di indebolire l’economia russa e creare le condizioni per destabilizzare la situazione politica interna del Paese. Una via d’uscita alla spirale del confronto e un ritorno a relazioni bilaterali stabili sarà possibile solo quando Washington rinuncerà alle sue azioni ostili contro la Russia e darà una dimostrazione concreta di essere disposta al dialogo su una base di genuina parità e – conclude la nota – di reciproco rispetto degli interessi incrociati.

Non tira un buon vento.

Loading...