Tragedia in autostrada, Lancia Y si schianta sul guardrail: muore un bimbo

Grave incidente stradale domenica pomeriggio attorno alle 15 lungo l’autostrada A13, poco prima dello svincolo per Venezia. Nello schianto è morto un bambino, nato a Treviso, mentre il padre sarebbe solamente rimasto ferito (al di là della incommensurabile tragedia di vedere morire il proprio figlio, per di più in un incidente).

L’incidente, che ha visto l’uscita di strada di una Lancia Y contro un guardrail in modo autonomo ha provocato – secondo Autostrade per l’Italia – la temporanea chiusura dell’arteria autostradale. Tre persone ferite sono state portate in ospedale. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli uomini della polizia stradale.

La giovane vittima era a bordo di un’auto (guidata dal padre, rimasto ferito), che si sarebbe schiantata contro un guard rail intorno alle ore 15.30, dopo aver perso il controllo a causa

della fitta nebbia. Nell’incidente sembra sia stata coinvolta anche una Polo.

La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli uomini della polizia stradale. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per estrarre dalle lamiere le tre persone rimastre incastrate all’interno del veicolo e i sanitari del Suem 118 che stabilizzati i feriti hanno provveduto a portarli in ospedale. Autostrade per l’Italia ha fatto intanto sapere che il tratto di strada interessato dallo scontro è stato momentaneamente chiuso al traffico.

loading...
loading...

Lascia una tua opinione

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*