Home » Politica & Feudalesimo » Unioni Civili, Meloni: “Sorpresa dai fiori di Renzi, felice per solidarietà”

Unioni Civili, Meloni: “Sorpresa dai fiori di Renzi, felice per solidarietà”

Si ripete un copione già visto nei confronti delledonne di centrodestra: “un femminismo a senso unico, che vale solo a coprire le esponenti politiche di una certa parte mentre tace dinanzi al dileggio didonne non schierate a sinistra”.

Meloni-figlio: “auguri e figli trans!” ha cinguettatoVladimir Luxuria. Non mi scuso affatto con laMeloni, perchè era semplicemente una battuta.

Stamattina, nel corso di Mattino 5, la Meloni (che era ospite) ha commentato gli insulti ricevuti in rete, ma anche la solidarietà manifestatele dal premier Renzi (con un mazzo di fiori) e dalla Presidente della Camera Laura Boldrini. Ma nessuno, nemmeno il più cattivo degli insulti, potrà turbare la gioia di Giorgia per questo lieto evento. A volte questi che possono sembrare retaggi culturali e sociali fanno pensare allo scontro che si è registrato nei primi anni ’70. “È qualcosa più grande di me”. D’altra parte, un animale politico come lei avrebbe dovuto prevederlo. Non c’è alcuna “politica” che obblighi a fare annunci simili.

“Se anche mio figlio fosse gay, trans, bisex, trisex, quadrisex, lo amerei come qualunque madre ama suo figlio“.

Moltissimo politici hanno reagito difendendo la Meloni… Pur essendosi sentita “ferita” da questa reazione del web, ha difeso la sua idea di famiglia tradizionale e l’opposizione alle adozioni gay. “. Insomma, si è aperta e in cambio ha ricevuto “addirittura minacce di morte per me e il mio bambino“.

ROMA – “Auguri e figli trans!“.

In occasione del suo intervento, la deputata ha annunciato di essere incinta. Un fondamentalismo tradizionalista che non ha nulla a che vedere con quelle aperture che tanti i teologi moderni, come Vito Mancuso, auspicano si sviluppino nel Vaticano, aspettandosi molto dal nuovo spirito di dialogo e di rinnovamento portato avanti da Papa Francesco. “Ne sono contenta, ma è come andare a un festival vegano e dire di avere appena mangiato una fiorentina al sangue”.

La notizia – se così si può definire, ma per i media lo è stata – è arrivata al di fuori di ogni contesto. Accuse a cui Giorgia Meloni risponde così: “Io sono contraria al Ddl Cirinnà ma non perché indosso il cilicio oppure perché ho un approccio confessionale sull’esistenza”.

Agnese Landini-Vladimir Luxuria: FOTO in cui sono uguali…

Loading...

Altre Storie

Gentiloni si piega agli scafisti Nessun blocco navale in Libia

Il blocco navale è «escluso». Sarebbe, spiega Roberta Pinotti, «un atto ostile» nei confronti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *