Audi Q3 2.0 turbodiesel e la Lexus UX ibrida a benzina sono suv medie, ma chic e grintose

Nel sempre più affollato “universo” delle suv e crossover di taglia media, alcune brillano per finiture e sportività. È il caso di queste due nuove protagoniste: da poco a listino, arriveranno in concessionaria all’inizio del 2019. Lunga 448 cm, l’Audi Q3 viene proposta con trazione anteriore o integrale, e motori a benzina (1.5 e 2.0) o diesel 2.0: potenze da 150 a 230 cavalli. Sotto una carrozzeria lunga 450 cm, la Lexus UX cela, invece, un sistema ibrido da 177 cavalli: un 2.0 a benzina abbinato a più motori elettrici (due per le versioni a trazione anteriore, addirittura tre per quelle integrali).

LA PARTITA È APERTA Le varianti a due ruote motrici sono al centro della nostra sfida all’ultimo optional. Entrambi i modelli hanno di serie una lunga lista di sistemi elettronici per la sicurezza e per l’assistenza alla guida: dai fari full led alla frenata automatica d’emergenza, dai sensori per l’angolo cieco dei retrovisori al cruise control. Nel caso della giapponese, quest’ultimo regola la velocità in base al traffico per tutte le versioni; la tedesca ha un dispositivo analogo, ma a pagamento (475 euro) per l’allestimento base. Volete sapere come finisce il match?

AUDI Q3 Ha grinta e offre tanto spazio in più

La seconda edizione della suv tedesca nasce sulla piattaforma MQB (quella, tra l’altro, della A3) e aumenta in dimensioni e abitabilità. Allungata (da 439 cm a 448, con il passo che cresce di 8 cm) oltre che un po’ più larga e bassa, l’auto è muscolosa e aggressiva, con linee marcate ed eleganti. IL DIVANO SCORRE DI 15 CM Anche all’interno il cambiamento è notevole: l’abitacolo è più accogliente e moderno, lo stile raffinato, le finiture curate. Apprezzabili pure il divano scorrevole di 15 cm, con gli schienali regolabili nell’inclinazione, e la sfruttabilità dell’ampio baule (che passa da 460/1365 litri a 530-675/1525). Generosa nei sistemi di ausilio alla guida, la dotazione convince per il sistema di navigazione MMI plus, che riconosce le espressioni di uso comune nei comandi vocali. Alle due versioni da 150 CV a trazione anteriore (1.5 a benzina e 2.0 a gasolio) si aggiungono le 4×4: tutte con un quattro cilindri di due litri, 1190 CV (anche diesel) o 230 CV (solo benzina).

LEXUS UX Filante e solo ibrida

Questa compatta crossover (è lunga 450 cm) ha una carrozzeria che sposa forme arrotondate e linee spigolose. Venduta in Italia solo con sistema ibrido, monta un 2.0 a benzina abbinato a due unità elettriche, per le versioni trazione anteriore, e a una terza (sull’asse posteriore) per le 4WD. La potenza combinata è in entrambi i casi di 177 CV. ACCESSORIATA DI TUTTO PUNTO Il cambio è l’automatico CVT a variazione continua di rapporto. Ricca la dotazione: fin dalla versione base troviamo sette airbag, “clima” bizona, cruise control adattativo, retrocamera e fari full led. Piccolo il baule: 220-300 litri con il divano in posizione d’uso.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.