Fiat Punto: prodotta l’ultima auto nello stabilimento di Melfi

Pubblicato il: 6 Agosto 2018 alle 6:28

Si chiude un’era allo stabilimento Fca di Melfi. La catena di montaggio che produce la Fiat Punto, dopo 25 anni di produzione, si è fermata. In Basilicata è stato realizzato l’ultimo dei 9 milioni di esemplari dell’auto che ha avuto un grande successo tra le utilitarie.

Ora però Fca ha deciso di cambiare strategia, puntando più su modelli di gamma alta. Si va dunque verso l’addio alle utilitarie targate Fiat: stop anche all’Alfa Romeo MiTo, prodotta allo stabilimento Mirafiori di Torino.

Massimo Capano, uno dei lavoratori della fabbrica FCA, ha detto: “Abbiamo scattato una foto di gruppo e salutato l’ultima Punto, una vettura di colore bianco che faceva parte di uno stock finale di ordinazioni. Per noi inizia oggi un’altra avventura, siamo tutti fiduciosi ma allo stesso tempo dobbiamo ammettere che un pizzico di preoccupazione c’è. Purtroppo Marchionne non c’è più. Aveva presentato un piano industriale in cui il ruolo del nostro stabilimento era molto importante. Ci aspettiamo che il nuovo management abbia la stessa considerazione nei nostri confronti e non un interesse diverso. Marchionne, a modo suo, ha cercato sempre di salvaguardare gli stabilimenti italiani“.

L’immagine dell’ultima scocca della city car è stata accompagnata da frasi sicuramente emozionanti. Ad esempio, Gabriele Roberto, un altro dipendente dello stabilimento lucano, ha scritto su Facebook “In queste ore sta completando il suo ciclo produttivo nello stabilimento FCA Melfi l’ultima Fiat Punto. Orgoglio per migliaia di lavoratori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *