Gli amici tentano di svegliarlo, ma lui non risponde: trovato morto nel letto un 20enne

Gli amici hanno provato a svegliarlo, ma lui non ha risposto. Perché il suo cuore aveva smesso di battere nella notte. Misteriosa morte di un ragazzo di appena 20 anni a Grottaglie in Puglia. Si tratta di un giovane egiziano, da diverso tempo residente in paese in provincia di Taranto, in un piccolo appartamento del centro storico che divideva con due amici. Sono stati questi ultimi a dare l’allarme, quando si sono accorti che il ventenne non dava segni di vita.

Sul posto sono intervenuti il 118 e la polizia.  Sul corpo il medico legale non ha trovato segni di violenza. Sarà l’autopsia, disposta dalla Procura tarantina, a chiarire il giallo.

Pubblicato in News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.