Grande Fratello Vip: L’ultima sfida di Walter Nudo è vincere

E’fatta! Walter Nudo è pronto per entrare nella casa del Grande fratello vip 3, il reality in onda su Canale 5 dal 24 settembre. Già prima dell’ufficializzazione del cast si era vociferato della sua partecipazione al reality, ma l’attore faceva il misterioso. Oggi ammette: «Mi corteggiavano da un paio d’anni». Così, salvo ripensamenti dell’ultimo minuto, il vincitore della prima edizione dell’ Isola ed ex volto della serie Carabinieri varcherà la porta rossa.

Nelle ultime settimane l’ex pugile ha girato l’Italia e l’Europa insieme a un’amica inseparabile: la sua chitarra. «La suono ovunque, perché lei è la compagna perfetta per ogni viaggio: basta accordarla, cominciare a suonare ed è in grado di tenerti compagnia fino a notte fonda», dice. La musica, d’altronde, è una passione che lo accompagna da quando era ragazzino. Come ha dimostrato nel 2015, quando ha partecipato a Tale e quale show mettendosi in gioco come cantante. Il suo debutto nel mondo dello spettacolo risale però al 1997, quando conduceva il programma pomeridiano Colpo di fulmine su Italia 1. Poi, dopo anni di gavetta, nel 2003 ha partecipato e vinto la prima edizione dell’Isola dei famosi – quando il reality era in onda su Rai-due con Simona Ventura alla conduzione – , esperienza che gli aveva portato molta popolarità. Ma dedicarsi solo alla carriera tv non faceva per lui: la sua passione è sempre stata viaggiare. «Ho appena fatto un giro durato novanta giorni tra India, Indonesia e Australia. E ormai da cinque anni che non sto nello stesso posto per più di un mese».

Walter, quindi la tua compagna è la chitarra…

«Sì, una compagna fedele».

Quando ti sei esibito a Tale e quale show hai stupito davvero tutti.

«Sì, ma oltre alla musica ho tante altre passioni: la boxe e lo sport, le moto e il cinema. Abbiamo una vita sola, quindi bisogna viverla al massimo».

Parlare con te dà un’iniezione di adrenalina.

«Molta gente al mattino si sveglia e dice: “Un altro giorno”. E magari ha già il broncio. Io, invece, dico: “Dio, grazie! Un altro giorno”».

Hai due figli: Elvis e Martin, che sono nati dalla relazione con una tua ex, la ballerina Tatiana Tassara. Poi ti sei sposato nel 2010 con la stilista francese Còline Mambour. Riesci a vedere i tuoi ragazzi quanto vorresti?

«Sono il classico padre che lascia liberi i propri figli. Loro sono ballerini di danza classica, uno vive a Monaco e l’altro in Russia. Ci vediamo due o tre volte all’anno, ma ci sentiamo tutti i giorni. Se le loro strade li portano lontani da me, non significa perderli».

Hai fatto di tutto in Tv: da Colpo di fulmine su Italia 1 alle fiction, fino al reality L’isola dei famosi, che hai vinto. Insomma, cerchi sempre nuovi stimoli nella tua vita.

«Sì, perché mi annoia fare sempre le stesse cose».

Che ricordi hai dei tuoi esordi televisivi?

«Erano tempi bellissimi. Colpo di fulmine è stata una palestra per me. Certo, era un altro tipo di televisione, d’altronde stiamo parlando di ventuno anni fa. Nei corridoi di Canale 5 incontravo Mike Bongiorno, che mi salutava. E io pensavo: “Il grande Mike sa come mi chiamo”. Raimondo Vianello invece mi diceva: “Sei forte, sei forte. Ti seguo”. E io non potevo crederci!».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.