Press "Enter" to skip to content

I diritti dei celiaci

La Legge 4 luglio 2005, n. 123, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 7 luglio 2005, n. 156, stabilisce che, al fine di garantire un’alimentazione equilibrata ai soggetti affetti da celiachia, è riconosciuto il diritto all’erogazione gratuita di prodotti dietoterapeutici senza glutine. Con decreto del Ministro della Salute sono stati fissati i limiti massimi di spesa. Consiglio quindi a sua sorella di consultare il sito dell’AlC (Associazione Italiana Celiachia) per conoscere le modalità e i limiti di erogazione.
Sul sito troverà anche una serie di consigli, pareri, suggerimenti e informazioni che le permetteranno di vivere più serenamente la sua malattia. In ogni Regione, 0 grande ospedale, sono attivi centri che si occupano dei malati di celiachia, in genere all’interno delle Unità di Allergologia o di Gastroenterologia.