Se il tuo compagno fa anche una di queste dieci cose, vuol dire senza dubbio che ti ha tradito poco prima

Essere traditi è facile, scoprirlo un po’ meno. Eppure, con qualche consiglio giusto, non è così difficile scoprire un tradimento, a meno che non siamo di fatto di fronte a una persona manipolatrice e bugiarda in grado di nascondere le sue emozioni. C’è tutta una serie di indizi corporali e verbali che rivelano la menzogna in una persona. Questi sono comportamenti studiati dagli esperti e che raramente sbagliano. Ecco, dunque, 10 indizi che il tuo compagno ti ha tradito poco prima.

Devi guardarlo attentamente e osservare queste cose. 1 La bocca e il sorriso: inumidisce le sue labbra e puoi facilmente vedere che ingoia la saliva più del normale. Il suo sorriso è contorto e diverso e lo crea all’improvviso in momenti in cui non c’è nulla da sorridere. 2 Mani: ci sono persone che quando mentono non possono mantenere i loro nervi saldi e questo si riflette sulle loro mani: non riescono a tenerle ferme, toccano i loro capelli, tocca le labbra, le orecchie o spostano un oggetto tra le dita.

 

Sudorazione: il sudore è una vera rivelazione della menzogna e, come ben sapete, si può vedere facilmente sulle mani e sulla fronte. 4 Accuse: per coprire le sue bugie accusa te anticipatamente. Questo è un modo molto istintivo di evitare le domande scomode. 5 Gli occhi: non riesci a fissarlo negli occhi e cerca di sfuggirti al contatto visivo. Guarda in altri posti e tende a battere le palpebre più del normale.

 

Incongruenze: esprime le cose in un modo complicato e piuttosto incartato… ed è confuso. Forse lo fa senza rendersene conto, forse per disorientarti. 7 La voce: è molto comune che in situazioni di disagio il tuo partner alzi il tono della voce. È anche un modo per eludere il momento. 8 Il cellulare: Non dovete provare a controllare il cellulare del vostro partner… ma se lui lo nasconde, in modo da non farti vedere i messaggi o le chiamate c’è sicuramente qualcosa che ti nasconde.

Le sue parole: se usa parole come “onestamente”; “La verità è che”; “Ci stavo solo pensando” sappiate che lo fa perché vuole rafforzare la sua integrità e dare una prova della sua onestà. 10 Cambiamenti nei tempi verbali: è tipico dei bugiardi cambiare il tempo verbale all’interno di un discorso: quando menti improvvisi molto e quando improvvisi parli di più del presente e non del passato che stai mettendo in discussione.

Pubblicato in News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.