WhatsApp, a breve sarà possibile recuperare le foto cancellate. Ecco come fare

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo e che costantemente giorno dopo giorno si aggiorna per cercare di fornire sempre più servizi e ai propri clienti. Stando ad alcune indiscrezioni pervenute proprio nelle scorse ore, sembrerebbe che con WhatsApp si possa riuscire a recuperare i messaggi cancellati, uno dei desideri che tante persone giorno dopo giorno hanno manifestato. Fino ad oggi in questa operazione era possibile semplicemente ricorrendo alle backup su Android oppure iPhone, qualora venga creato automaticamente dalla piattaforma, ma questo non sempre però può funzionare. Nei casi in cui un messaggio viene cancellato per distrazione o per errore, anche il backup può riuscire a fare ben poco nel recupero e per cercare di ovviare tutti questi problemi, proprio WhatsApp ha deciso di introdurre degli strumenti che possano permettere agli utenti di poter recuperare tutte le informazioni e dati che sono stati cancellati.

Il tutto con un nuovo aggiornamento dell’applicazione che permetterà quindi di recuperare le foto cancellate da Whatsapp sia volontariamente che per errore. In questo modo, gli utenti potranno anche tornare ad avere in galleria tutte le immagini che magari per un qualsiasi motivo erano stati costretti ad eliminarle. Ma come procedere a recuperare le foto cancellate da WhatsApp?

Si tratta di una procedura piuttosto semplice ovvero quello che si dovrà fare, sarà ritrovare all’interno delle conversazioni le foto e pigiare sulle stesse, come se dovessimo scaricarlo per la prima volta. Trascorsi Pochi istanti, la foto sarà di nuovo presente all’interno della chat e quindi si poteva vedere nella massima risoluzione. Per dare la possibilità agli utenti di recuperare tutte le foto cancellate, inoltre WhatsApp si è anche deciso di modificare la gestione dello spazio di archiviazione dei suoi server e così anche nel caso in cui l’utente dovesse eliminare le immagini delle conversazioni del proprio profilo, rimarranno comunque nei server della piattaforma.

In questo caso per recuperarle bisognerà scaricarle nuovamente dai server WhatsApp e attendere soltanto qualche istante. Parlando sempre di novità inerenti WhatsApp,  presto pare che non sarà più necessario Aprire l’applicazione per poter visualizzare i video e le foto ed infatti questo sarà possibile soltanto all’interno delle notifiche di anteprima che l’applicazione di messaggistica, inoltre il sistema operativo. Dunque, ben presto non si potranno vedere soltanto i messaggi di testo, ma che foto e video. I tanti utenti che hanno anticipato le versioni di WhatsApp che non sono state ancora distribuite al grande pubblico, pare che abbia avvisato questa possibilità nella release beta per iOS e questo significa che ben presto potrebbe arrivare su iPhone e poi su Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.