Aeroporto di Birgi, da luglio nuovo volo da Trapani per Sharm El Sheikh

Novità importanti riguardano l’aeroporto di Trapani Birgi. Stando a quanto riferito, sembrerebbe che la compagnia aerea Egyptair a partire dal prossimo 22 luglio e fino a tutto il mese di settembre 2019 effettuerà dei voli charter settimanali da Trapani per Sharm el Sheikh. E’ questo quanto reso noto dal Presidente di Air Jet società di gestione dell’ aeroporto Vincenzo Florio di trapani-birgi Paolo Angius, il quale ha commentato in questo modo: «Un altro passo per incrementare le presenze turistiche nella provincia di Trapani». La compagnia aerea Egyptair quindi effettuerà a dei voli settimanali da Trapani per Sharm el Sheikh a partire dal prossimo mese di luglio. Si tratta sicuramente di una notizia davvero molto importante.

Tali voli si aggiungeranno alla programmazione che è già esistente ovvero 4 voli operati dalla compagnia Ryanair il mercoledì, giovedì, sabato e domenica ed ancora due voli lunedì e venerdì per Karlsruhe Baden-Baden, due frequenze il martedì e il sabato per Praga ed ancora due frequenze il mercoledì e il sabato per Francoforte Hann. Prevista anche una frequenza giornaliera con Alitalia per Roma Fiumicino e Milano Linate. Previsto ancora un volo giornaliero con due frequenze al giorno per Pantelleria con danish Air transport ed infine con Blue Air il Torino del 15 giugno con 4 frequenze il martedì, mercoledì, giovedì e sabato. Dal 4 aprile invece sono previsti charter di Corendon per Amsterdam con due frequenza a settimana il giovedì e la domenica.

Aeroporto di Trapani Vincenzo Florio: la nota Airgest

“Con la compagnia Ryanair per Bergamo quattro frequenze mercoledì, giovedì, sabato e domenica, per Karlsruhe Baden-Baden due frequenze lunedì e venerdì, per Praga due frequenze il martedì e il sabato, per Francoforte Hann due frequenze il mercoledì e il sabato. Con Alit-alia il Roma Fiumicino e il Milano Linate giornaliero con una frequenza al giorno. Con Danish Air Transport per Pantelleria un volo giornaliero due frequenze al giorno. Con Blu Air il Torino dal 15 giugno con quattro frequenze il martedì, mercoledì, giovedì e sabato. E, ancora i charter di Corendon per Amsterdam dal 4 aprile con due frequenze a settimana il giovedì e la domenica”.

E’ questo quanto si legge nella nota Air Jet che fa il punto così sui voli che sono attualmente operativi sullo Scalo. Nel frattempo si continua a lavorare per far sì che si possa trovare un modo per poter assicurare allo scalo un futuro e nello specifico è al lavoro la commissione voluta dal presidente alla regione Nello Musumeci che sta dialogando con la società di gestione di Palermo la Gesap.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *