Albano Carrisi, finalmente finito l’incubo. Per lui le scuse e l’omaggio

Finito l’incubo per Albano Carrisi, il quale finalmente ha ricevuto una bella notizia arrivata direttamente dall’Ucraina.  Il cantante di Cellino San Marco Infatti è stato tolto dalla black list e per sancire la pace, l’ambasciatore ucraino gli ha anche consegnato un omaggio.  L’incontro tra Albano è l’ambasciatore del paese è avvenuto soltanto recentemente e di questo ne ha parlato lo stesso cantante nel corso di un’intervista rilasciata a Novella 2000. Sembrerebbe che l’ambasciatore ucraino si sia addirittura recato direttamente a casa di Albano, nella sua tenuta Cellino San Marco per sancire definitivamente la pace archiviando un po’ i problemi che erano venuti a crearsi in passato.  In realtà è accaduto un qualcosa che non ha precedenti, visto che l’ambasciatore si è recato personalmente presso l’abitazione di Cellino San Marco, dove è stato accolto dall’ex marito di Romina Power e dalla sua ex compagna Loredana Lecciso.

Albano Carrisi e l’Ucraina hanno risolto i loro problemi

I due hanno rilasciato un’ esclusiva intervista al direttore del settimanale Roberto Alessi, nel corso della quale Albano è apparso piuttosto sereno e soprattutto felice di aver risolto questa brutta questione che lo aveva per tanto tempo preoccupato. Per chi non lo ricordasse, Albano era stato accusato di essere un terrorista almeno per il paese ucraino, tanto da essere stato inserito nella Black List. Come è facile immaginare, si è ovviamente trattato di una situazione piuttosto particolare e per questo motivo Albano aveva il desiderio di risolverla nel più breve tempo possibile.

Albano nel corso dell’intervista ha parlato dell’incontro e anche dell’ambasciatore descrivendolo come un uomo piuttosto gentile e simpatico. Nel corso del loro incontro i due hanno brindato con il Don Carmelo ovvero un vino rosso molto speciale per il cantante perché dedicato al padre. Ancora oggi, nel corso dell’intervista Albano ha sostenuto di non aver mai pensato che il suo nome fosse finito nella lista nera per delle motivazioni politiche ed è convinto che si è trattato soltanto di un equivoco.

Albano e Loredana, ritorno di fiamma?

Poi ha anche confermato di non fare politica e di non averne mai fatta, ma di aver solo fatto musica nella sua vita. La cosa importante è che adesso tra Albano e l’Ucraina sia tornato il sereno e che questa incredibile e delicata situazione sia stata risolta. Intanto si continua a parlare in questi giorni di un possibile ritorno di fiamma tra Albano e Loredana Lecciso e il fatto che lei fosse presente a Cellino San Marco per l’incontro con l’ambasciatore e l’intervista, lo confermerebbe.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *