Albano e Romina, nel loro cuore spunta sempre Ylenia

La storia tra Albano e Romina ha fatto sognare intere generazioni: eppure, nella loro vita, non ha sempre brillato quel “Sole” della famosa canzone che li fece incontrare e innamorare. Com’è noto, una pagina di cronaca nera, un caso tutt’ora irrisolto, li ha fatti piombare per anni nella disperazione più totale: la scomparsa della figlia Ylenia, 25 anni fa, proprio quando stavano cavalcando l’onda del successo, con il pubblico affezionato non solo a loro come “cantanti”, ma anche e soprattutto come “coppia” e come famiglia.

Sposatisi il 26 luglio del 1970, in una Cellino San Marco gremita di gente, ebbero insieme quattro figli: Ylenia, appunto, nata nello stesso anno e poi Yari, Christel e Romina Junior. Quella che sembrava la favola d’amore perfetta viene però interrotta bruscamente dalla sparizione della figlia ed oggi, 25 anni dopo, mamma Romina confessa di non averla mai dimenticata e chiede aiuto al mondo intero per ritrovarla, attraverso i social. “Novembre è il mese in cui Ylenia è nata. È scomparsa dal gennaio 1994, aveva 23 anni.

Non ho mai perso la speranza di abbracciarla di nuovo. So che potrebbe essere cambiata molto da allora, ma se qualcuno dovesse riconoscere una donna che somiglia a questa ragazza, per favore mi contatti”, ha scritto la cantante e subito è arrivato il sostegno del suo fan club, che ha iniziato a condividere materiale fotografico raffigurante la ragazza con l’hashtag #YleniaCarrisi. La ragazza, ricordiamo, è scomparsa a soli 23 anni in circostanze tutt’ora da chiarire da New Orleans e, nel 2014, ne è stata dichiarata la morte presunta.

E mentre papà Albano è apparso, negli ultimi anni, più rassegnato per quanto mai possa esserlo un genitore che non ha più notizie del figlio – Romina no, non si è mai arresa. In un altro post sui social, pochi giorni fa, ha scritto: “Se hai conosciuto Ylenia, incontrato Ylenia per caso in uno dei tuoi viaggi, in un treno, in un aereo, in un ristorante, in un centro spirituale, raccontacelo… la forza della condivisione ha un potere assoluto – ha scritto la Power – Condivide informazioni si può creare un percorso, una storia e arrivare insieme al traguardo. Grazie! Continuiamo a condividere sui nostri social la foto di #YleniaCarrisi”.

Albano, in una recente intervista, ha spiegato che quell’avvenimento, oltre a distruggere il rapporto di coppia con l’ex moglie, ha anche profondamente minato la sua fede: “Quando perdi una figlia in quella maniera, anzi in qualunque altra maniera succeda, ti chiedi ‘perché proprio a me che sono un credente, che sono un cristiano?’. In quei momenti di pazzia mentale non puoi evitare quei pensieri perché sono loro che ti aggrediscono. Poi, improvvisamente, mi sono reso conto che stavo male due volte: la prima perché mi sentivo contro Dio, l’altra perché avevo perso mia figlia. Ancora quando ne parlo c’è qualcosa dentro di me che va in subbuglio. La cosa bella è quando ho chiesto scusa al Signore, quando ho chiesto scusa a Dio per questa mia reazione.

Ho passato vera- —-. mente un periodo nero. Poi proprio la fede, insieme alla musica, mi ha salvato da questo buio profondo”. Oggi, dopo moltissimi anni, Albano e Romina sembrano essersi ritrovati e, anche se dal punto di vista sentimentale ciò che li unisce non è un sentimento ben definito, hanno “fatto pace” e sono tornati a calcare i palchi più importanti del mondo. Presto, secondo indiscrezioni, li rivedremo nuovamente insieme anche a Sanremo. Tutto è tornato al suo posto, tutto sembra essersi sistemato; ma per essere “perfetto” manca Ylenia, la ragazza che tutti portiamo nel cuore da 25 anni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.