Amanda Knox, raccolta fondi per il suo matrimonio “Ho speso tutti i soldi per il viaggio in Italia”

Amanda Knox e il suo fidanzato Christopher Robinson hanno lanciato una raccolta fondi per sposarsi. È questa la notizia che è stata lanciata dal New York Daily News che ho dettato parecchie polemiche. “Non ci aspettavamo di pianificare il matrimonio e il primo viaggio di ritorno in Italia di Amanda allo stesso tempo. Ma quando l’Italy Innocence Project ha invitato Amanda non potevamo lasciarci sfuggire l’occasione. Abbiamo speso i nostri fondi per il matrimonio in questo viaggio importante” . Sono state queste le dichiarazioni rilasciate dalla coppia sulla pagina di raccolti Fondi che è ispirata ad una galassia. Nello specifico, sembra che la coppia abbia chiesto fino a diecimila dollari per poter organizzare una piccola festa per amici e parenti. La 32enne americana 4 anni fa è stata assolta dalla Cassazione in modo definitivo per non aver commesso il fatto, ovvero è stata scagionata dall’accusa di aver assassinato Meredith Kercher nel 2007. Adesso che deve contrarre matrimonio con il suo fidanzato, spiega di aver speso tutti i risparmi destinati al matrimonio per un suo recente viaggio in Italia dove ha partecipato al festival della Giustizia penale di Modena.

«Con poco tempo per organizzare, e nessun sostegno finanziario, abbiamo dovuto spendere i risparmi per il matrimonio per questo difficile ed importante viaggio, ma ne è valsa la pena. Amanda ha parlato a molti cuori ed ha un pò sanato il suo», ha scritto ancora la coppia. Scarcerata nel 2011 dopo aver trascorso almeno 4 anni in carcere Amanda è tornata dopo 8 anni per la prima volta in Italia, semplicemente per parlare della sua vicenda giudiziaria e adesso chiede aiuto anche agli italiani. Si chiede quindi una donazione per la loro festa di matrimonio e per ciascuna donazione Amanda ed il fidanzato hanno promesso una copia firmata dell’edizione limitata del libro di poesie intitolato “The Cardio Tesseract”.

Amanda e Chris si sposeranno in America con un ricevimento a tema spaziale e il denaro che si raccoglierà servirà soltanto per coprire le spese del cibo, delle decorazioni e di un puzzle e come abbiamo anticipato in parte i donatori riceveranno una copia del libro di poesie, d’amore e diventeranno anche patroni Stellari temporali o Galattici a seconda dell’entità delle loro donazioni. I due hanno, inoltre, spiegato che è invece di un registro tradizionale si chiedono donazioni per il costo del matrimonio.

Amanda di professione è una giornalista, mentre il suo futuro marito è uno scrittore e come abbiamo già detto hanno fatto sapere di avere investito tutti i loro risparmi per poter tornare in Italia e partecipare al festival della Giustizia. Ricordiamo che Amanda era stata accusata di aver ucciso Meredith Kercher nel novembre del 2007 la studentessa che venne ritrovata sgozzata nella villetta che condivideva proprio con la collega a Perugia. In carcere allora finirono sia Amanda che l’allora fidanzato Raffaele Sollecito. Per questo è stato condannato Rudy Guede un cittadino ivoriano anche se dopo 11 anni dal delitto, non è ancora chiaro il momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *