Anna Tatangelo lotta contro il tumore al seno: il messaggio importante

Pubblicato il: 18 Ottobre 2019 alle 6:26

Nel 2015 fece parecchio discutere la campagna Lilt per la lotta contro il tumore al seno a cui prese parte Anna Tatangelo per la quale si fece fotografare seminuda, con le mani che coprivano il seno. Un post pubblicato sui social ha fatto notare ai fan il costante impegno della cantante.

Anna Tatangelo nuda in foto

Anna Tangelo qualche anno fa ha accettato l’invito della Lilt di diventare testimonial della loro campagna per la prevenzione contro il tumore al seno. All’epoca dei fatti, la cantante napoletana decise posare per una foto particolare quanto importante e significativa.

La foto in questione ritrae Anna Tatangelo nuda con il seno coperto solo dalle mani. A commentare tutto è stata l’artista che in un post sui social scriveva: “Questa campagna la rifarei altre mille volte …soprattutto dopo che, proprio ieri, il presidente Francesco Schittulli della

Anna Tatangelo lotta contro il tumore al seno

Nonostante siano passati anni dal suo impegno nella campagna Lilt, Anna Tatangelo, è sempre rimasta in prima linea nella comunicazione della prevenzione e della lotta contro il tumore al seno.

Non a caso, ricordiamo anche che a commentare la notizia è stato il chirurgo Francesco Schittulli che ha dichiarato: “Che si tratta di una campagna di prevenzione non rivolta alle donne malate, ma alle giovani e giovanissime. Quella posa che ha offeso le firmatarie della lettera, sono sincero, è stata voluta perché è un’immagine positiva impegnata a mantenere il proprio stato di salute, di benessere. Non ho mai pensato a una posa da calendario”. Il medico, subito dopo poi continua dicendo: “Quello è un abbraccio che protegge il seno. E ho pensato a una testimonial che possa parlare alle nostre figlie”.

Prevenzione del tumore al seno

Anna Tatangelo, come tanti altri vip nel corso di questi anni, ha sempre cercato di sostenere l’importanza della prevenzione del tumore al seno, o del cancro in generale.

Durante i giorni passati Anna Tatangelo ha condiviso una nuova locandina. Sulla base di tale motivazione, anche noi ricordiamo ai nostri lettori di attenzionare sintomi come gonfiore di tutto il seno o di una parte di esso, irritazione o increspatura della pelle, dolore al seno o al capezzolo, retrazione del capezzolo (che si ripiega su sé stesso), presenza di un nodulo al seno o sotto le ascelle, rossore o alterazione della cute e perdita di sangue od altro liquido dal capezzolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *