Barbara d’Urso, il ciclone Lemme si è abbattuto sulla casa del Grande Fratello

Da qualche settimana, è tornato a risuonare sulla collina di Cinecittà, e nella casa più spiata d’Italia, il celeberrimo richiamo, diventato ormai tormentone: “Ragazziiii?”. A pronunciarlo è chi l’ha coniato ormai tanti anni fa: Barbara d’Urso. La conduttrice campana, infatti, è anche stavolta alla guida del Grande Fratello.Quinta edizione per lei, la seconda consecutiva dopo che la d’Urso aveva ceduto lo scettro della guida del programma ad Alessia Marcuzzi. Il Grande Fratello è, senza dubbio, il format che più di ogni altro ha rivoluzionato il modo di fare Tv, in Italia così come all’estero. Nulla è stato più come prima, dopo il suo approdo sul piccolo schermo ormai quasi vent’anni fa.

Certo, a onor del vero, l’attuale Grande Fratello è ben diverso da quello di allora. Un aspetto rimasto immutato è la convivenza forzata di un gruppo di persone che non si conoscono tra loro sotto l’occhio vigile e indiscreto delle telecamere. Per il resto, il format si è evoluto e radicalmente trasformato. Lo dimostra già la composizione del cast di quest’anno: moltissimi, infatti, sono gli inquilini del Grande Fratello 16 che possono essere definiti dei “non sconosciuti”. D’altra parte, come ha ammesso la stessa Barbara, difficilmente al giorno d’oggi possono reclutarsi concorrenti che siano completamente “vergini” dal punto di vista mediatico.

Nell’epoca del trionfo dei reality, del web e dei social è pressoché impossibile trovare qualcuno che non abbia già in curriculum il suo quarto d’ora di celebrità. Immutato, però, ieri come oggi, è il voyeurismo del telespettatore medio, la sua curiosità, il gusto di sbirciare dal buco della* serratura per capire cosa focosa dice e come si comporta il suo vicino. Così come uguali sono rimasti gli elementi che scatenano il maggior interesse da parte dei telespettatori: amori, liti e provocazioni. Partiamo da quest’ultime e dal re delle provocazioni televisive: Alberico Lemme (a destra, in alto) farmacista, autoproclamatosi “genio”, già ospite di tante trasmissioni della d’Urso, approdato in casa e niente affatto apprezzato, com’era prevedibile, dai suoi coinquilini.

Il ciclone Lemme si è abbattuto sulla casa del Grande Fratello e, anche in questo caso, si può dire che nulla sia stato più come prima. Mentre i concorrenti, a una settimana o poco più dall’inizio del programma, erano ancora in una fase di studio e “annusamento” reciproco, Lemme ha subito sparigliato le carte e ha percorso con lucida convinzione e calcolo la strada della provocazione. La bomba più potente l’ha sganciata quando ha rivelato di aver insegnato ai suoi figli il cosiddetto “distacco emotivo”, ammettendo di aver detto a se stesso che se i suoi figli dovessero morire, poco gli importerebbe. Una dichiarazione shock che ha scatenato un’accesa lite nella casa. “Quando è nata mia figlia tutti mi dicevano ‘vedrai che emozione proverai’, lei è nata, io ho assistito al parto e non ho provato nessuna emozione”, ha detto. E ha poi rincarato la dose: “Anche quando aveva sei mesi, guardandola pensavo: ‘se morisse mi dispiacerebbe?’ e la risposta era ‘no’. Per questo gli (ai suoi figli, ndr) ho detto che se fossero morti non mi sarebbe fregato niente”.

A quelle parole, Valentina Vignali si è scagliata, furibonda, contro Lemme: “Mi fai schifo, ti rendi conto di cosa stai dicendo in televisione? Ci guardano milioni di uomini e di bambini…”. E gran parte del gruppo ha poi inscenato una clamorosa protesta con il cosiddetto sciopero del silenzio. La d’Urso si è dissociata dalle parole del farmacista e ha annunciato già mercoledì sera nel corso del suo Live- Non è la dUrso l’arrivo di un provvedimento nei confronti dell’uomo che ha usato parole che non sono piaciute a lei, così come a Mediaset e ad Endemol. Tornando alle dinamiche che più catalizzano l’interesse del pubblico, oltre alle liti e alle provocazioni, abbiamo citato prima le clamorose rivelazioni. A fame a dozzine, in questa prima fase del Gf, è stato Cristian Imparato (sotto a sinistra).

L’ex bambino prodigio di Io Canto, che ha confessato la sua omosessualità, ha, finalmente ammesso dopo averlo a lungo negato, di aver ritoccato il suo viso: “Ho fatto un riempimento di filler qua (toccandosi gli zigomi, ndr), perché ho avuto un dimagrimento eccessivo che mi ha sfinato troppo il viso. Cioè devi andà in televisione, devi fare spettacoli eccetera eccetera. C’è almeno un minimo di decenza al viso ci tengo, cerco un attimino di tenerlo sistemato”. Per quanto riguarda le sorelle De André (sotto a destra), nipoti del grande Faber e figlie di Cristiano, sarebbero dovute entrare nella Casa in gara come un unico concorrente, ma il padre le ha diffidate attraverso i suoi legali nel raccontare le loro dinamiche familiari. Mentre Francesca ha deciso di entrare ugualmente, Fabrizia si è già defilata L’ultimo degli elementi che come dicevamo infiamma l’interesse del pubblico è la nascita di nuovi amori. Il primo, in ordine di tempo, è quello tra Gennaro, in passato legato a Lory Del Santo, e Mila Suarez, ex fiamma di Alex Belli.

I due, giorno dopo giorno, sono apparsi sempre più complici, intimi e legati. Un flirt passeggero o qualcosa di più serio? E presto per dirlo. Quel che è certo è che la storia sta già facendo discutere i loro coinquilini e sta già appassionando i più romantici tra i telespettatori del reality di Canale 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *